Chiusa per forte vento e neve la SS36 in zona Madesimo

Il provvedimento è stato preso questa mattina da Anas per motivi di sicurezza. Possibili disagi anche per i lecchesi al rientro dalle festività.

A causa del forte vento e della neve la Statale 36 è stata chiusa al traffico all'altezza di Madesimo. Il provvedimento è stato preso questa mattina da Anas, come confermato in una nota diramata alle 10.30 dallo stesso Ente Nazionale Strade.

La notizia su SondrioToday

«A causa del forte vento e della neve è stata provvisoriamente chiusa al traffico per tutte le categorie di veicoli, in entrambe le direzioni, la strada statale 36 `Del Lago di Como e dello Spluga, dal km 140,700 al km 147, 000 nel territorio comunale di Madesimo in provincia di Sondrio» - è scritto nel comunicato. Possibili disagi dunque anche per alcuni dei molti lecchesi che in queste ore stanno rientrando dalle località montane della Valtellina dopo le festività. Restano comunque sempre regolarmente raggiungibili gli impianti invernali e l'abitato del comune di Madesimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Albero sradicato dal forte vento crolla ferendo due persone: tragedia sfiorata a Bellano

Anas raccomanda inoltre prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

  • Settecento persone per l'ultimo saluto a Chiara al "Rigamonti-Ceppi": «Siete ragazzi speciali, ricordatelo»

  • Aria di lago e montagna: Stefan De Vrij e la compagna Doina a spasso sul Monte Barro

  • Coronavirus, il punto: dieci nuovi tamponi positivi nel Lecchese, lieve rialzo nel rapporto tra analisi e contagi

Torna su
LeccoToday è in caricamento