rotate-mobile
Notizie Abbadia Lariana

Il bivio di Simona, parrucchiera green: "Durante il covid ho deciso di mettermi in proprio"

Nel Lecchese un'altra bella storia di ripartenza: Alippi apre ad Abbadia un'attività che sognava fin da piccola. Con un tocco ecologico

"Da piccola ricordo che giocando con le Barbie, mettevo loro il rossetto, le pettinavo... forse sognavo già un'attività in proprio nell'ambito dell'acconciatura e della cura della persona". Inizia così il racconto di Simona Alippi, residente ad Abbadia Lariana.

All'età di 45 anni, e dopo 27 di lavoro alle dipendenze, per Simona è giunto il monento della svolta, del bivio professionale. Nel periodo in cui eravamo sotto l'incubo del Covid, la gente era portata alla riflessione, a possibili progetti futuri all'insegna di un sano desiderio di ripartenza. E così è stato nel caso della nostra interlocutrice che ha deciso di mettersi in proprio aprendo un negozio di parrucchiera in via per Novegolo al civico 15. Il locale è ora pronto ad accogliere la clientela, sia femminile che maschile.

Una novità per Abbadia, centro rivierasco di 3.000 persone, che troveranno nel salone di Simona tutta una gamma di prodotti italiani, assolutamente di linea green, nel pieno rispetto dell'utenza e dell'ambiente. La parrucchiera, esterna con un sorriso un lato del suo carattere "Sono una persona positiva, cerco di vedere sempre il lato positivo delle cose".

Alippi 1-2

Formatasi professionalmente all'Istituto Clerici di Lecco, Alippi ha poi seguito una serie di corsi di aggiornamento fino a partecipare ultimamente al Cosmoprof di Bologna, la fiera del settore che apre le porte agli operatori nel campo delle acconciature, della cosmesi e di tutto ciò che rende il massimo dell'estetica personale. Da martedi 17 maggio, Simona ha annunciato attraverso i social il suo modus operandi: "Voglio offrire a tutti voi un posto accogliente e professionale in cui sentirsi a proprio agio. Sto mettendo in questo progetto lo stesso impegno e cura che dedicherò anche a voi.”

E c'è da crederci perchè il lavoro lo devi sentire, amare, come nel caso di Simona e di tanti altri che come lei, nel Lecchese, vogliono ripartire con nuove avventure professionali. “You'll never shine if you don't glow - non brillerai mai se non brillerai” Simona Alippi lo ha scritto sui suoi biglietti da visita, un messaggio dal professionale all'umano, sul percorso della sua nuova strada da qualche giorno intrapresa.

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bivio di Simona, parrucchiera green: "Durante il covid ho deciso di mettermi in proprio"

LeccoToday è in caricamento