menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbadia pronta ad accogliere i gemelli cechi di Bosonohy

Attese 17 persone che verranno ospitate dalle famiglie del paese dal 21 al 24 giugno, in occasione del 15° anniversario del gemellaggio fra i due comuni

Abbadia si prepara a ospitare gli amici cechi. Dal 21 al 24 giugno, infatti, saranno ospitate dalle famiglie del paese 17 persone che giungeranno in bus da Bosonohy, comune della Repubblica Ceca gemellato con Abbadia da ormai quindici anni.

I "gemelli" trascorreranno nel paese rivierasco quattro giorni, guidati dal sindaco e presidente del Comitato gemellaggi Cristina Bartesaghi, dal vice Alberto Spagnolo e dal Consiglio direttivo.

«Siamo sempre emozionati nel ricevere i nostri amici gemelli: inoltre quest'anno festeggiamo i 15 anni di gemellaggio e lo siamo maggiormente; sembra ieri che una folla di ragazzini della Repubblica Ceca ha invaso le nostre case con la loro simpatia ma era il 2003 - racconta Alberto Spagnolo - Da allora abbiamo avuto occasione di vedere questi ragazzi cresciuti ma sempre con la voglia di tornare sul nostro lago e rincontrare gli amici italiani».

Tra i presenti nell'attesa comitiva ceca, il presidente del Comitato Marta Cecklova che rappresenterà il sindaco Miroslav Sojka, trattenuto all'ultimo momento per impegni legati al Municipio, insieme a membri dell'Amministrazione comunale ceca e semplici cittadini con alcuni ragazzini al seguito.

Un lungo programma di visite

Il programma prevede una lunga serie di visite a bellezze del territorio limitrofo: le cascate dell'acqua Fraggia e il Palazzo Vertemate-Franchi a Piuro (So), quindi Chiavenna e Molino Bottonera del pastificio Moro. Non mancheranno le delizie enogastronomiche in un crotto della Valle.

«Il giorno seguente andremo a Lecco per visitare il lago "dal lago" con un'escursione in barca e poi andremo a visitare Pescarenico di Lecco raccontando qualche passo Manzoniano de "I Promessi Sposi" - prosegue Spagnolo - La sera resteremo ad Abbadia per una cena di gala che, come sempre accade, vedrà uno scambio ufficiale dei doni tra i Municipi e cementerà ancora di più, se possibile, il nostro legame tra enti e famiglie. Non mancheranno le visite a piedi per Abbadia con una visita presso la sede del Comitato Gemellaggi nell'antico Comune di Linzanico, un tratto del Sentiero del viandante e venerdì sera saremo a Mandello in occasione della festa della Musica per passare insieme una serata in allegria».

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. «Dopotutto il Gemellaggio è occasione di scambio tra paesi distanti ma soprattutto tra gli abitanti di Abbadia che ritagliano del tempo alla loro routine e trovano occasione per stare con degli amici di Abbadia oltre a quelli stranieri. Chi volesse iscriversi può contattare il 346 0211842 per le ultime disponibilità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento