menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo Lambrughi, il famoso Youtuber di Olginate, in arte Lambrenedetto XVI.

Lorenzo Lambrughi, il famoso Youtuber di Olginate, in arte Lambrenedetto XVI.

Allarme buche nelle strade lecchesi, anche il Codacons al fianco di Lambrenedetto XVI

L'associazione a difesa dei consumatori chiede agli enti locali di intervenire dopo il record di "rattoppi" segnalati dal famoso youtuber Lambrughi al Lavello, Brivio e Airuno

Dopo i video di Lambrenedetto sul triste record di buche e “rattoppi” in alcune strade di Calolzio, Airuno e Brivio - ripresi da LeccoToday - anche il Codacons si schiera con lo youtuber olginatese nel chiedere una migliore manutenzione delle strade lecchesi e una maggiore sicurezza.

Record di "rattoppi" sul lungo Adda: 240 in meno di 2 chilometri

«Lorenzo Lambrughi, in arte Lambrenedetto XVI, torna all’attacco nelle dissestate strade del territorio lecchese con un video che nel giro di poco è diventato virale - scrive in una nota il Codacons della Lombardia - Il filmato, con oltre 18mila visualizzazioni in nemmeno due giorni, è stato girato a Calolziocorte. Ad attirare l’attenzione è stata in particolare la tratta di viale De Gasperi sul lungo Adda tra la frazione del Pascolo e il Lavello, piena di buche e soprattutto con un numero di "rattoppi" davvero impressionante: ben 240 riparazioni in meno di due chilometri. Il noto youtuber  aveva di recente postato un altro video sulle tantissime buche presenti tra Airuno e Brivio, senza dimenticare la condanna nei confronti dei rifiuti abbandonati lungo diverse strade della Lombardia».

L’associazione a difesa dei consumatori si appella quindi ai Comuni di Calolziocorte, Airuno e Brivio: «Appurati i dati, sorge spontanea una domanda, più che lecita: non si faceva prima a riasfaltarle le strade completamente?».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento