Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie

Anoa Rossetti lascia l'Associazione Giovani Diabetici

Dopo due mandati Anoa Rossetti lascia la carica dell'Associazione Lecchese per l'aiuto ai giovani con diabete. Al direttivo la nomina del successore.

"Ovviamente rimango qui al mio posto  - spiega il presidente uscente dell'Agd Lecco Anoa Rossetti -  con il medesimo impegno. Per tutti noi , in particolare nel vivere da genitori con figli che soffrono il diabete. L'obiettivo è quello di  diffondere la sensibilizzazione su questa malattia. In particolare fare dello sport aiuta nella battaglia al male".

La Casa sul Pozzo di padre Angelo Cupini ha ospitato l'anniversario dei 20 anni di costituzione dell'associazione. Se nel 1994 erano poco più di 10 iscritti ora le famiglie sono 200.

"Il diabete nei giovani - continua Rossetti - è una situazione che coinvolge bimbi e giovani lecchesi, tanto è vero che è in continua ascesa". Stando gli ultimi dati 100 i minori che hanno bisogno del trattamento dell'insulina presso il Manzoni. Il diabete  è la più frequente tra le patologie in Italia. Circa 5 mila casi ogni anno: di diabete "tipo 1"   L’esordio del diabete, coinvolti  anche neonati di soli tre mesi. Fra le iniziative che l'associazione ha fatto nel corso del 2013  "sport e diabete" che si è tenuta in piazza Garibaldi. Una piazza quella centrale di Lecco  trasformata in campo di beach volley.

Nell'incontro alla casa Sul Pozzo per i soci la visione di un filmato relativo proprio a questa iniziativa. "Che riproporremo anche quest'anno - conclude Rossetti - perchè fare dello sport aiuta a combattere questa malattia che per i giovani è un dramma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anoa Rossetti lascia l'Associazione Giovani Diabetici

LeccoToday è in caricamento