Lecco, approvato il regolamento viabilità locale di servizio all'attività agro-silvo-pastorale

L'obiettivo dell'Amministrazione comunale è valorizzare le zone montuose della città e contrastarne il progressivo abbandono, consentendo l'affidamento in gestione della manutenzione

Approvato dal Consiglio comunale di Lecco il "regolamento viabilità locale di servizio all'attività agro-silvo-pastorale". Si tratta di un documento che detta disposizioni, redatte in collaborazione con il Consorzio Forestale Lecchese, allo scopo di disciplinare l'accesso e l'utilizzo delle strade agro-silvo-pastorali che attraversano il territorio comunale, tragitti di proprietà pubblica o privata dichiarate di "pubblica utilità", in aree montane e collinari a servizio di boschi, pascoli e alpeggi, per lo svolgimento di attività agricolo-forestali.

Apre il posteggio interrato di via Ponte Alimasco: 120 nuovi stalli a disposizione

L'obiettivo dell'Amministrazione comunale è valorizzare le zone montuose della città, contrastarne il progressivo abbandono anche consentendo l'affidamento in gestione della manutenzione delle strade agro-silvo-pastorali censite. Il documento approvato è inoltre propedeutico al censimento e al successivo piano della viabilità delle strade agro-silvo-pastorali, finalizzato anche al reperimento di finanziamenti regionali funzionali alle operazioni di manutenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valsecchi: «Strumento utile»

«Il regolamento agro-silvo-pastorale è uno strumento utile e indispensabile per incoraggiare soggetti pubblici e privati a presentare progetti di intervento e investimento su percorsi e strade montane finalizzate alla tutela dell'ambiente, a consentire i passaggi per le doverose manutenzioni delle nostre montagne e a regolare gli accessi - commenta l'assessore al Patrimonio e Manutenzioni del Comune di Lecco Corrado Valsecchi - Con questo regolamento Lecco, che ha un patrimonio di montagne straordinario, ottempera alle sollecitazioni di Regione Lombardia e investe sull'iniziativa pubblica e privata a difesa dei nostri boschi e delle aree forestali. Ci auguriamo che nascano Consorzi in grado di presentare progetti esecutivi di riordino e riqualificazione delle strade agro-silvo-pastorali in grado di migliorare la nostra capacità di azione nelle manutenzioni e vivibilità delle nostre montagne».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento