menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprica: oltre mille persone per la Color Emotion dedicata a Riccardo Galbiati

L’Amministrazione dell’Aprica ha assegnato la cittadinanza onoraria a Marco Galbiati, padre dello scomparso Riccardo, lì scomparso nel 2016

Grande successo anche quest’anno per la Color Emotion, la corsa non competitiva giunta alla seconda edizione, organizzata dall’Amministrazione comunale e dall’associazione “Il tuo cuore la mia stella”, che ha preso il via martedì 14 (anziché lunedì 13 per ragioni legate al meteo) all’Aprica.

Oltre 1.200 i partecipanti, con un incremento di circa il quindici per cento rispetto alla prima edizione: “Siamo molto soddisfatti – commenta l’assessore al Turismo Andrea Negri – Anche se abbiamo dovuto rimandare di un giorno a causa del maltempo abbiamo potuto contare su una grandissima partecipazione. Eravamo oltre 1.200 a ricordare Riccardo Galbiati ed è stata un’emozione immensa”.

Sulla stessa linea Marco Galbiati, papà di Ricky: “Apre sempre il cuore vedere in quanti aderiscono a questa manifestazione non competitiva il cui ricavato andrà in beneficenza per un progetto dedicato alla cittadina dell’Aprica che verrà individuato dall’Amministrazione comunale”.

E a consolidare il rapporto tra Marco Galbiati e l’Aprica è giunta, domenica sera in occasione della presentazione del libro “Il tuo cuore la mia stella”, il libro scritto per Mondadori da papà Marco e dalla giornalista Laura Melesi, l’assegnazione della cittadinanza onoraria da parte dell’Amministrazione comunale: “Un riconoscimento inaspettato per cui sono grato all’Aprica che in ogni momento, dalla scomparsa di Riccardo sulle piste, non ha mai cessato di testimoniare a me e alla mia famiglia una vicinanza autentica”.

L’appuntamento con lo sport in memoria di Riccardo Galbiati è fissato per gennaio, con la seconda edizione della gara di sci a lui dedicata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento