rotate-mobile
Notizie Monte Marenzo

"La salute nelle nostre mani", tornano le arance a sostegno dell'Airc

L'iniziativa della Polisportiva Monte Marenzo farà tappa anche a Lecco

La Polisportiva di Monte Marenzo è in campo da 37 anni per sostenere le campagne per la ricerca e la cura dei tumori promosse dall’Airc. Sabato 28 gennaio torneranno infatti le Arance della salute. Dalle ore 8.30 fino a esaurimento scorte, si potranno acquistare nell’atrio del comune di Monte Marenzo le Arance della salute Airc con un contributo reticella di 10 euro. Per fare un pieno di gusto aggiuntivo, sono disponibili anche la marmellata d’arancia in vasetto da 240 grammi (6 euro) e il miele millefiori in vasetto 500 grammi (7 euro). La seconda iniziativa si terrà presso la Rsa Airoldi e Muzzi.

"Martedì 31 gennaio alle 10.30, come gesto simbolico per valorizzare le strutture che sul territorio tutelano la salute nelle nostre comunità locali, doneremo una reticella di Arance della salute alle fisioterapiste e alle ospiti del laboratorio di telaio - fa sapere Angelo Fontana, responsabile dell'Area sociale della Polisportiva Monte Marenzo - Il maestro Gabriele Bolis con gli strumentisti Gilberto Garghentini, Dario Bolis e Giovanni Gilardi, suoneranno e intoneranno canti popolari coinvolgendo gli ospiti, perché cantare fa bene alla mente e soprattutto al buon umore. L’iniziativa Airc è da sempre un momento di grande partecipazione collettiva e il suo successo è dovuto alla generosità di tanti cittadini di Monte Marenzo, nonché da persone che arrivano dai paesi limitrofi. Vi aspettiamo anche sabato - conclude Fontana - grazie a tutti fin da ora".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La salute nelle nostre mani", tornano le arance a sostegno dell'Airc

LeccoToday è in caricamento