Ats Brianza, Assemblea dei sindaci del Distretto di Lecco: Agostoni nuovo presidente

Eletto il consigliere del Comune di Pasturo, che succede a Filippo Galbiati. Il vice sarà Maurizio Maggioni di Olgiate Molgora. Partecipazione del 77%

L'Assemblea dei sindaci del Distretto di Lecco di Ats Brianza ha eletto i propri rappresentanti nella riunione del 21 ottobre. Il nuovo presidente è Guido Agostoni, consigliere del Comune di Pasturo, mentre il vicepresidente è Maurizio Maggioni, vicesindaco del Comune di Olgiate Molgora.

La partecipazione è stata molto elevata (55 comuni su 85, per un totale di oltre 260mila abitanti rappresentati pari al 77,2% della popolazione). L'Assemblea è l'organismo titolato a definire gli indirizzi e le proposte per l'integrazione sociosanitaria in raccordo con l'Ats, ed era tenuta a sostituire Filippo Galbiati (ex presidente) e John Patrick Tomalino (ex vicepresidente), che hanno terminato il proprio mandato con le elezioni amministrative dello scorso anno.

Ats Brianza: scatta la vaccinazione antinfluenzale

L'assessore alle politiche sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani, nella sua funzione di vicepresidente della Conferenza dei sindaci, ha premesso che dal confronto con i vari amministratori locali è emersa la proposta  di candidare Guido Agostoni (Consigliere comunale a Pasturo) e Maurizio Maggioni Vicesindaco di Olgiate Molgora). Mariani ha pertanto invitato l'Assemblea a far convergere i voti sui due candidati, dichiarando: «Su questi nomi c'è forte condivisione e questo è un buon viatico per le importanti funzioni che il Distretto è chiamato a svolgere. Inoltre le esperienze dei due candidati - che vanno dal mondo dei servizi sanitari al sociale - si completano a vicenda, garantendo equilibrio e competenza. Questo ci aiuterà a interloquire meglio con Ats e Asst per la programmazione dei servizi sul territorio, oltre che per la soluzione di problematiche specifiche».

Agostoni: «Mia precedente esperienza valore aggiunto»

Guido Agostoni, ringraziando per la fiducia, ha commentato: «Ringrazio innanzitutto Filippo Galbiati e i suoi collaboratori per l'intenso e positivo lavoro degli scorsi anni. Cercherò di fare in modo che la mia precedente esperienza (Presidente della Conferenza Sindaci nella ex-Asl di Lecco) rappresenti un valore aggiunto per i Comuni. Esperienza che dovrò necessariamente aggiornare, visto che con la riforma sanitaria sono cambiati gli assetti istituzionali e si è ampliato il territorio di riferimento. Per questo motivo avrò bisogno del supporto e della collaborazione di tutti i soggetti (sindaci, presidenti degli Ambiti e dagli Uffici di Piano). Ci aspetta molto lavoro, diamoci da fare insieme».

Il neovice, Maurizio Maggioni, ha aggiunto: «Da parte mia garantisco il massimo impegno, anche attraverso un'assidua presenza ai tavoli di lavoro. Auspico che tutti i Comuni partecipino attivamente tramite segnalazioni, proposte e suggerimenti».

Casazza: «Luogo strategico per programmazione sanitaria»

Silvano Casazza, Direttore Generale dell'Ats Brianza, si è complimentato con i nuovi rappresentanti, ricordando che «l'Assemblea dei Sindaci del Distretto è un luogo strategico per integrare la programmazione sanitaria con gli interventi sociali dei Comuni. L'Ats continuerà a impegnarsi nel confronto coi sindaci del Distretto, all'interno dei tavoli istituzionali, per costruire un sistema di servizi integrati che mettano al centro le esigenze dei cittadini, in particolare quelli fragili».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enrico Frisone, direttore sociosanitario dell'Asst, ha aggiunto che «come direzione dell'Asst seguiamo con molto interesse il lavoro svolto dai Comuni, e confermiamo la piena disponibilità a collaborare con i nuovi rappresentanti del Distretto, a cui auguriamo buon lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento