Il quadro "Gasherbrum IV 1958" all'asta per sostenere la raccolta fondi per gli ospedali

La Fondazione Riccardo Cassin ha donato al Cai Sezione Lecco "Riccardo Cassin" il dipinto realizzato dal pittore Alessandro Giorgetta in occasione del 50esimo del successo della spedizione italiana guidata dall'indimenticato maglione rosso

I festeggiamenti per il compleanno di Riccardo Cassin nel 2009

La Fondazione Riccardo Cassin ha donato al Cai Sezione Lecco "Riccardo Cassin" il quadro "Gasherbrum IV 1958", realizzato dal pittore Alessandro Giorgetta, per contribuire alla nobile causa di raccolta fondi nel momento di emergenza.
L'opera era stata commissionata da Guido Cassin in occasione del 50esimo del successo della spedizione italiana guidata da Riccardo.

Raccolta fondi del Cai Lecco per gli ospedali, assegnate le prime opere

«È un quadro a cui siamo molto legati - spiegano dalla Fondazione - perché rappresenta una delle spedizioni più care a nostro padre e nostro nonno. Ad aggiungere valore al dipinto, sul retro, ci sono le firme e dediche di Walter Bonatti e Reinhold Messner che parteciparono ai festeggiamenti per il compleanno di Riccardo nel 2009».

L'asta per il quadro sarà aperta fino a venerdì 27 marzo 2020 sarà, si parte da una base di 2.500 euro. Le offerte vanno inviate via mail all'indirizzo segreteria@cai.lecco.it.

Ad aggiudicarsi l'opera sarà il miglior offerente, che potrà versare direttamente la cifra al fondo #Aiutiamoci costituito presso la Fondazione Comunitaria Lecchese a sostegno dei presidi ospedalieri di Lecco e Merate in prima linea nell'emergenza Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raccolta fondi per l'Asst Lecco: donazioni tramite Fondazione a quota 2,4 milioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco in lutto per la scomparsa di Antonella: giovane madre, lascia quattro figli

  • Iperal, dipendenti in stato di agitazione: «Nessuna chiusura festiva, controlli sospesi e pochi dispositivi di protezione»

  • Coronavirus, il Presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Lecco sono centomila

  • Civate in lutto per la scomparsa di Ambrogio Rusconi, storico commerciante del paese

  • Coronavirus, il punto. «La crescita si è arrestata» (+42 nel Lecchese), autorizzato l'utilizzo delle mascherine lombarde

Torna su
LeccoToday è in caricamento