rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Notizie Santa Maria Hoè

L'appello del sindaco: "Automobilisti, prestate attenzione agli scoiattoli"

A Santa Maria Hoè l'appello del sindaco Efrem Brambilla per tutelare i simpatici animali selvatici che dal bosco scendono sulla Provinciale: installati anche appositi cartelli

Una strada troppo pericolosa, che ha già mietuto troppe vittime. E queste vittime sono dei simpaticissimi e paffuti scoiattoli che dal bosco si affacciano inconsapevolmente sulla strada Provinciale a Santa Maria Hoè, in particolare nelle frazioni di Paù e Hoè.

L'Amministrazione comunale ha così apposto già la scorsa primavera dei cartelli specifici che mettono in guardia gli automobilisti in transito.

"Gli scoiattoli del Monte di Brianza ringraziano"

"Oggi (mercoledì, ndr) in frazione Paù ne ho incrociati cinque - spiega il sindaco Efrem Brambilla - Sono tanti e non si spostano molto facilmente al passaggio delle auto. Quello che vedete in foto l'ho fotografato poco fa. A Santa Maria Hoè, in tutti questi punti, abbiamo installato una apposita cartellonistica (accanto allo scoiattolo in foto) che ne segnala l'attraversamento. Invito gli automobilisti a osservare la nostra attenta segnaletica stradale. A Santa Maria Hoè nulla è lasciato al caso. Gli scoiattoli del Monte di Brianza ringraziano".

Nella zona sono purtroppo frequenti gli investimenti che nei mesi scorsi hanno coinvolto animali selvatici; oltre agli scoiattoli tassi, volpi, faine, lepri, caprioli e rospi. 

"I cartelli comunque funzionano, c'è stata un'oggetiva diminuzione degli incidenti - prosegue Brambilla - La strada è tracciata e proseguiremo nella nostra campagna per ridurli al minimo. Stiamo progettando inoltre dissuasori e dispositivi speciali che installeremo l'anno prossimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello del sindaco: "Automobilisti, prestate attenzione agli scoiattoli"

LeccoToday è in caricamento