rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Notizie San Giovanni / Corso Monte Santo, 12

Auser provinciale aderisce a Europe for Peace: "Fermiamo subito la guerra"

L'associazione appoggia la campagna promossa da Rete Italiana Pace e Disarmo insieme a un'ampia coalizione di reti, movimenti, associazioni, sindacati, studenti, giovani, per porre fine al conflitto in Ucraina

Auser provinciale Lecco aderisce, insieme ad Auser nazionale, alla campagna Europe for Peace - costruiamo l’Europa di Pace, promossa dalla Rete Italiana Pace e Disarmo insieme a un'ampia coalizione di reti, movimenti, associazioni, sindacati, studenti, giovani, per fermare la guerra in Ucraina e costruire un'Europa di pace.

"L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia ha riportato la guerra nel cuore dell'Europa - si legge nell'appello - e ha già fatto decine di migliaia di vittime e si avvia a diventare un conflitto di lunga durata con drammatiche conseguenze per la vita e il futuro delle popolazioni ucraine, ma anche per l'accesso al cibo e all'energia di centinaia di milioni di persone, per il clima del pianeta, per l'economia europea e globale. Occorre invece che il nostro Paese, l'Europa, le Nazioni Unite operino attivamente per favorire il negoziato e avviino un percorso per una conferenza internazionale di pace che, basandosi sul concetto di sicurezza condivisa, metta al sicuro la pace anche per il futuro. Bisogna fermare l'escalation militare. Le armi non portano la pace, ma solo nuove sofferenze per la popolazione. Non c'è nessuna guerra da vincere: noi invece vogliamo vincere la pace, facendo tacere le armi e portando al tavolo del negoziato i rappresentanti del governo ucraino, di quello russo, delle istituzioni internazionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auser provinciale aderisce a Europe for Peace: "Fermiamo subito la guerra"

LeccoToday è in caricamento