Auser Lecco, inaugurato il nuovo veicolo per i trasporti sociali

Il presidente Dossi: «Siamo contenti, è un grande gesto di solidarietà quello fatto dagli imprenditori lecchesi che ci hanno donato questo mezzo»

È  stato inaugurato presso la Casa della Solidarietà e della Terza Età nel rione di San Giovanni, il nuovo mezzo per l'accompagnamento sociale di Auser Lecco. Attrezzato per il trasporto delle persone con disabilità motoria, il veicolo servirà a rispondere alle sempre più crescenti richieste di supporto da parte delle fasce sociali più fragili. Il furgoncino è stato allestito grazie alla generosità di numerosi sponsor privati lecchesi e alla collaborazione della società specializzata PMG Italia.

Il furgoncino servirà soprattutto per le persone anziane, disabili e fragili

«Siamo contenti, è un grande gesto di solidarietà quello fatto dagli imprenditori lecchesi che ci hanno donato questo mezzo - ha spiegato Claudio Dossi, presidente Auser provinciale Lecco - Servirà soprattutto per le persone anziane, disabili e fragili, che accompagneremo verso ospedali e cliniche, ma anche per iniziative di divertimento e di svago, quando si potranno fare. È questa la direzione giusta abbiamo bisogno di sentire la città vicina: gli imprenditori, i volontari, gli enti locali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima uscita pubblica del nuovo sindaco Gattinoni: «I volontari sono una risorsa fondamentale per la città»

Diverse le autorità presenti ieri a San Giovanni, tra queste il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, alla sua prima uscita pubblica. «Per me è stato un piacere essere invitato da Claudio Dossi e dall’Auser, perché il lavoro che fanno come volontari al servizio della comunità è incredibile - ha spiegato Gattinoni - Con loro avevo avuto modo di confrontarmi molto anche durante il lockdown per le attività in più che stavano svolgendo, dall’assistenza telefonica alla consegna dei medicinali, con mezzi come questo consegnato oggi. I volontari sono una risorsa fondamentale per la nostra città».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento