rotate-mobile
Notizie Monte Marenzo

In visita alla Kong alla scoperta dell’alta tecnologia applicata allo sport

Il Panathlon Club Lecco è stato ospite dell'azienda leader nella produzione di moschettoni e altri attrezzi per la sicurezza in arrampicata, soccorso, lavoro in quota e nautica

Il Panathlon Club Lecco alla scoperta dell’alta tecnologia applicata allo sport. Erano veramente in tanti i soci del sodalizio lecchese che hanno fatto visita alla Kong spa di Monte Marenzo del panathleta Marco Bonaiti. Una visita per andare a conoscere lo sport dove si “realizza” con criteri di alta tecnologia e sicurezza. Una visita guidata dallo stesso Marco Bonaiti, stimato imprenditore che unisce la passione per lo sport all’impegno all'impegno lavorativo.     

Kong 1-2             

La Kong spa è un’azienda italiana tecnologicamente avanzata, leader nella produzione di connettori e molti altri attrezzi utilizzati per la sicurezza in arrampicata, soccorso, lavoro in quota e nautica. Le origini di Kong partono da lontano, esattamente nel 1830 in un’officina meccanica situata ai piedi delle Alpi, dove Giuseppe Bonaiti ha dato inizio a questa fantastica storia, scrivendo pagine importanti del Made in Italy.

I suoi “moschettoni” sono diventati punti fissi per chiunque pratichi discipline verticali

L’attenzione per la massima protezione delle vite umane, insieme ai sogni che questi uomini “appendono” scalando le vette, ha portato Bonaiti ad esportare in tutto il mondo la sua filosofia e i suoi prodotti divenendo un brand leader. I suoi “moschettoni” sono diventati concretamente punti fissi per chiunque pratichi discipline verticali.

Kong 3-2-2

Nel 1977 l’azienda Bonaiti cambia nome in Kong, ma l’impronta rimane sempre la stessa: "Essere produttori di sicurezza dove il rischio è protagonista". Per i soci del Panathlon Club Lecco, accompagnati dal presidente Andrea Mauri, è stata l’occasione per toccare con mano la grande professionalità di un’azienda leader nel mondo ma soprattutto e orgogliosamente “made in Lecco”.

Kong 4 Simonetti-2

Mauri ha anche sottolineato che questa è la prima di una serie di visite guidate all’interno di aziende del Lecchese al servizio del mondo dello sport. La visita si è poi conclusa con un incontro conviviale dove il presidente Mauri ha presentato un nuovo socio del Panathlon Lecco: si tratta di Stefano Simonetti, avvocato, consigliere provinciale con delega alla Protezione Civile, e appassionato di sport.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In visita alla Kong alla scoperta dell’alta tecnologia applicata allo sport

LeccoToday è in caricamento