menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bacio tra Ambrogio Valtolina, 86 anni, e Marisa Colombo, 85.

Il bacio tra Ambrogio Valtolina, 86 anni, e Marisa Colombo, 85.

L'amore non ha età, alla casa di riposo il bacio del 57° anniversario di matrimonio

Alla Rsa di Calolzio la festa e il tenero gesto tra Marisa e Ambrogio. La coppia ultraottantenne aveva fatto il viaggio di nozze "on the road" da Lecco a Napoli

L'amore non ha età. Lo dimostra la festa che ha visto protagonisti Marisa e Ambrogio, ospiti della Casa di riposo "Madonna della Fiducia" di Calolziocorte, che nei giorni scorsi hanno brindato ai loro 57 anni di matrimonio.

Un tenero bacio ha coronato la giornata nella quale i due hanno anche ripercorso i momenti più belli della loro storia, iniziata nel 1960 su una pista da ballo. Applausi e foto alla coppia anche da parte degli altri amici ospiti della Rsa e delle educatrici che hanno organizzato la festa per l'anniversario.

"Ricordare per trasmettere i valori", giovani alunni a scuola dagli ospiti della Rsa di Calolzio

«I coniugi Marisa Colombo, classe 1934, e Valtolina Ambrogio, classe 1933, hanno festeggiato 57 anni di nozze - raccontano le educatrici Giulia e Michela - I due si erano conosciuti nel 1960 in una sala da ballo e da allora sono diventati inseparabili. Sposati, dopo soli due anni di fidanzamento, a Lecco, la coppia ha vissuto la luna di miele all’insegna dell’avventura: partiti in macchina da Lecco, dopo varie tappe per la penisola, sono giunti nella romantica Napoli. Un amore, il loro, diventato con il tempo solido, maturo e basato sul costante prendersi cura l’uno dell’altro».

Olginate, i nonni della casa di riposo a lezione di strumenti

Per celebrare l'importante traguardo, la Direzione della “Casa Madonna della Fiducia” ha offerto un piccolo aperitivo riservato alla coppia, con tanto di omaggio floreale e brindisi con il direttore Ivano Venturini Ivano. Ai famigliari è stato riservato il Salone Moretti per poter festeggiare sia l'importantissima e rara ricorrenza dell'anniversario che il compleanno della "sposina" che ricorreva sabato 27 aprile.

«La nostra struttura fortunatamente non è nuova a queste ricorrenze - aggiungono Giulia e Michela - Abbiamo l'esempio di tantissime coppie di coniugi che hanno affrontato e superato insieme tante difficoltà consolidando la loro relazione supportandosi a vicenda sino al raggiungimento di traguardi importanti come questo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento