Giovedì, 23 Settembre 2021
Notizie Ballabio

Ballabio, tocca ai ragazzi rendere il paese più bello

Il progetto "Living Land" impegnerà un gruppo di 8 giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni in interventi di riqualificazione e manutenzione di aree a uso pubblico

Non soltanto eventi musicali ed enogastronomici per l'estate ballabiese: l'Amministrazione comunale promuove, al tempo stesso, iniziative di socializzazione che stimolino i giovani a impegnarsi per la collettività. Anche quest'anno il Comune, in collaborazione con l’Ufficio di Piano dell’Ambito di Bellano, propone il progetto Living Land "finanziando" i giovani più volonterosi con buoni acquisto del valore di 150 euro.

Il progetto, che sta particolarmente a cuore al sindaco Alessandra Consonni e all'assessore comunale all'Istruzione, Cultura e Sport, Sara Gattinoni, vedrà impegnato un gruppo di 8 ragazzi/e di età compresa tra i 15 e i 19 anni in interventi di riqualificazione e manutenzione di alcune aree a uso pubblico. Le attività si svolgeranno per due settimane lavorative, a partire dal 16 luglio, da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 16.

I requisiti per prendere parte al progetto sono: desiderio di mettersi in gioco, età compresa tra i 15 e i 19 anni alla data di presentazione della domanda, disponibilità a stare in un gruppo, rispetto delle regole condivise, residenza nel comune di Ballabio alla data di presentazione della domanda. Al termine dell’esperienza, a ogni partecipante verrà riconosciuto un compenso in buoni acquisto spendibili in alcune realtà commerciali del territorio.

Le domande di partecipazione, disponibili, insieme ad altre informazioni, sul sito web del comune di Ballabio, dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Ballabio o inviate al seguente indirizzo Pec: comune.ballabio@legalmail.it entro le ore 12 del 15 giugno 2018. La graduatoria verrà determinata in base all’ordine di consegna delle domande.

L'assessore: «Non solo la musica»

«L'attenzione verso i giovani - commenta Sara Gattinoni - è una delle priorità di questa Amministrazione comunale. Dopo avere introdotto l'apprezzata formula dei concerti di strada davanti ai locali pubblici, autorizzando la musica sino alla mezzanotte nei fine settimana di luglio e agosto, mentre prima in paese c'era il "coprifuoco" serale, quest'anno il periodo viene esteso dal 10 giugno al 10 settembre. Il Comune ha offerto nuove opportunità di svago e sport, quali l'area da tennis tavolo al parco Due Mani o la convenzione Itb che consente di sciare a prezzi di favore, mentre entro l'anno verranno realizzate la palestra di arrampicata al Ventaglio e una casetta in legno al Parco Grignetta utilizzabile come ritrovo giovanile anche nel periodo invernale, sede che potrà usufruire del wi-fi gratuito, che abbiamo attivato nei parchi e in biblioteca. Nel contesto di queste e altre attività, non potevamo che riconfermare la utile estate di Living Land, perchè i ragazzi si rendano conto che impegnarsi insieme per la propria comunità può essere altrettanto coinvolgente e stimolante quanto lo sport e lo svago».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballabio, tocca ai ragazzi rendere il paese più bello

LeccoToday è in caricamento