menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambini in volo premio con l'elicottero del soccorso

L'iniziativa riguarderà alcuni piccoli affetti da gravi malattie che hanno partecipato alle iniziative di AREU. Per loro, mercoledì 1° agosto, un momento speciale ed emozionante

Non solo cronaca. C’è anche una “bella storia” da raccontare in questi giorni di piena estate. Mercoledì  1° agosto alle 10, nove bambini proveranno a salire sull’elicottero del soccorso di AREU e a fare un breve volo. Sono bambini “speciali” perché affetti da gravi malattie. Nei mesi scorsi hanno lavorato in ospedale per realizzare disegni, video e manufatti sul Numero Unico dell’Emergenza 112. Lo scorso febbraio L’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, alla quale fa capo Lecco, aveva organizzato un evento sul tema dei bambini e l’emergenza, e i loro lavori sono stati premiati. Ma i piccoli non erano presenti, per comprensibili motivi. Mercoledì prossimo però ci saranno, e il volo in elicottero sarà il loro premio. Un premio emozionante e speciale. I bambini che saranno protagonisti dell’iniziativa hanno tutti tra i 6 e i 12 anni, alcuni italiani altri stranieri, arrivano dal San Matteo di Pavia, dalla clinica De Marchi (Policlinico) di Milano e dal Sant’Anna di Como; e tutti non vedono l’ora di volare.

Ritrovato il tandem rubato al CDD, e i cittadini ne donano un altro

L’iniziativa, che ovviamente non utilizza lo stesso elicottero che è in postazione per il soccorso sanitario ma un vettore messo a disposizione da Babcock international in modo gratuito e trasparente, avrà luogo solo in condizioni di cielo sereno. In caso contrario, il volo sarà rimandato ad altra data. La base eli scelta è quella dell’ospedale San Carlo di Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento