menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellano, appello ai bambini: trovate un nome per il nuovo parco giochi in località Puncia

L'investimento totale è di 115mila euro per farlo diventare più grande e inclusivo. Per Pasqua arriva l'uovo donato dall'Amministrazione

Hanno preso i via nei giorni scorsi i lavori per l'ampliamento del parco giochi in località Puncia. Si tratta di un intervento che avrà una durata di circa tre settimane e restituirà ai bimbi del paese un parco più bello, sicuro e inclusivo.

«I lavori prevedono un ampliamento del parco e l'installazione di otto nuovi giochi - spiega il sindaco Antonio Rusconi - Verrà, poi, realizzata una nuova pavimentazione che collegherà fra loro i vari giochi e li renderà accessibili anche ai piccoli utenti disabili e ai passeggini. In questo modo il maggior centro di divertimento per bambini del paese diventerà inclusivo e potrà essere frequentato da tutti. Per renderlo ancora più sicuro, inoltre, l'area dedicata ai bambini verrà delimitata da una staccionata e da una siepe».

L'investimento totale è di 115mila euro, una cifra importante, impiegata per il bene dei cittadini più piccoli. «Sono davvero contento di questi lavori per la sistemazione del parco, che saranno seguiti a breve dalla posa di alcuni nuovi giochi anche a Oro, e in seguito da altri interventi di rinnovamento nei parchi giochi delle frazioni di Bonzeno, Pradello, Ombriaco» continua Rusconi.

Il nome lo sceglieranno i bambini

Tornando al parco giochi in località Puncia, il primo cittadino invita i piccoli bellanesi a trovare un nome per il rinnovato spazio dedicato al loro divertimento. E a tal proposito spiega: «All'ingresso del parco sarà collocata un'insegna di benvenuto, e abbiamo pensato di coinvolgere i più piccoli nella scelta del nome del parco in modo originale: in occasione della Pasqua, così come fatto anche l'anno scorso, tutti i bimbi del paese riceveranno in dono un uovo di cioccolato. Un gesto di vicinanza ai più piccoli che ancora una volta sono sacrificati a casa da scuola e con poca libertà di movimento. Allegato all'uovo ci sarà un biglietto per partecipare all’iniziativa. Lì potranno indicare il nome pensato per il parco e accompagnare il tutto con un disegno. I genitori dovranno poi inviare una foto via Whatsapp al Comune, affinché venga pubblicata su Facebook. Il nome ritenuto più bello e originale attraverso la votazione on line diventerà il nome ufficiale del parco».

In piazza Grossi a Bellano saranno abbattuti quattro alberi storici: «Sono in pessime condizioni»

Le uova saranno consegnate nella giornata di sabato, ai bambini di età compresa fra i 2 e i 10 anni. Ai ragazzi delle scuole medie, invece, sarà donato un libro dell'editore "Cinque Sensi", per dare continuità all'iniziativa "La città che legge".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento