menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le uova di Pasqua che verranno regalate ai piccoli bellanesi

Le uova di Pasqua che verranno regalate ai piccoli bellanesi

Il Comune bussa alla porta: uova di Pasqua per i piccoli bellanesi

Iniziativa dell'Amministrazione di Bellano sabato 11 aprile a favore dei bambini nati tra il 2018 e il 2019. «Vicini anche ai più piccoli che come tutti noi sono sacrificati in casa»

Un regalo per i più piccoli, per celebrare la Pasqua ma anche per alleggerire il peso di questo periodo di sofferenza legato all'epidemia da Covid-19 che tiene le famiglie, e anche i bambini, in casa lontano dalle abitudini di sempre.

Nella giornata di sabato 11 aprile il Comune di Bellano manderà propri delegati a suonate direttamente al campanello delle famiglie, per recapitare uno speciale uovo di Pasqua destinato a tutti i piccoli bellanesi nati tra il 2018 e il 2019.

Straniero e Nogara, Pd: «Preoccupati per l'ospedale di Bellano, la Regione intervenga»

«L'Amministrazione comunale vuole così essere vicino anche ai più piccoli che come tutti noi sono sacrificati in casa - spiegano dal gruppo di maggioranza "Bellano Guarda Avanti" - Un grazie di cuore alla generosità di Icam e di Roberto Vanini, che ci ha donato circa 300 uova a tema Leolandia! E chissà magari qualcuno di voi vince anche un viaggio al parco giochi quando riaprirà! Grazie anche al forno di Fiumelatte, che ha donato tante colombe a tutti gli ospiti delle case di riposo di Bellano, al Soccorso Bellanese e alla Protezione civile! Che sia per tutti una Buona Pasqua di liberazione da questo temibile virus».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento