rotate-mobile
La misura / Alto e Basso Lago

Bonus luce e gas, ma anche per i muretti a secco: Bellano mette le risorse

Il Comune apre la finestra per chiedere i contributi: come ottenerli

Bonus in arrivo per i bellanesi. La Giunta comunale di Bellano ha deliberato due importanti contributi per la cittadinanza: riconfermata, così come nella primavera 2022, la misura del bonus ?Luce e Gas?, introdotto anche il contributo per la sistemazione e manutenzione dei muretti a secco.

?Si tratta di due interventi molto differenti fra loro, ma che confermalo l?attenzione che l?Amministrazione comunale rivolge alle esigenze dei cittadini e del territorio - spiega il sindaco Antonio Rusconi commentando la misura -. Il bonus "Luce e Gas" rappresenta un piccolo ma concreto aiuto a sostegno dei cittadini, che in questo periodo si trovano a fare i conti con bollette sempre più salate. Il contributo per i muretti a secco, invece, vuole essere uno stimolo per i proprietari di questi manufatti, affinché contribuiscano a garantire il decoro pubblico, la salvaguardia e la sicurezza del territorio?.

Per quanto riguarda il bonus, le modalità di accesso sono identiche a quelle del 2021: i cittadini, infatti, dovranno dimostrare di aver avuto in bolletta un aumento di almeno il 30%. Novità, invece, è l?innalzamento dell?Isee a 25mila euro, prima di 20mila euro. I cittadini che otterranno il bonus beneficeranno di un contributo massimo di 200 euro. L?assegnazione dei bonus sarà effettuata con il criterio dell?ordine di presentazione delle domande che potranno pervenire in Comune. Modulo e bando completo sul sito istituzionale dell?ente.

Muretti a secco: il contributo a Bellano

Il contributo per i muretti a secco, invece, avrà un tetto massimo di mille euro a cittadino e potrà coprire fino all?80% delle spese sostenute per gli interventi di manutenzione. Fra i criteri da rispettare per ottenere il benefit, è richiesto che le opere di ripristino vengano realizzate senza l?impiego di leganti o cemento. Nell?assegnazione del contributo verrà data precedenza agli interventi che interessano muretti prospicienti le mulattiere, le strade e le vie pubbliche.

Il bando per l?ottenimento del contributo è proposto dal Comune in collaborazione con il circolo Legambiente Sponda Orientale ed è finalizzato a tutelare i numerosi terrazzamenti secolari presenti nel territorio comunale di Bellano. "L?arte dei muretti a secco" dal 2018 è iscritta nella lista del patrimonio immateriale dell?Unesco.

I cittadini interessati a questo contributo potranno richiedere ulteriori informazioni e un aiuto nella compilazione delle richieste allo sportello dedicato, che rimarrà aperto nella sede di Legambiente che si trova nell?edificio della stazione ferroviaria di Bellano - lato sud - il sabato mattina, dalle 10 alle 12, dal 15 ottobre al 12 novembre. Le richieste saranno poi valutate dall?Amministrazione comunale.

locandina_bonus_luce_gas_II_emissione-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus luce e gas, ma anche per i muretti a secco: Bellano mette le risorse

LeccoToday è in caricamento