rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Notizie Brivio

Il cuore di Brivio batte per gli alluvionati delle Marche

Raccolti molti beni di prima necessità: il furgone con il materiale è già partito in direzione Ancona

È stata proficua la raccolta beni di prima necessità a favore degli alluvionati delle Marche, promossa dal gruppo "Brivio che dona". Il camioncino con il materiale raccolto nei giorni scorsi nel comune lecchese é partito oggi in direzione Ancona. Il gruppo di volontarie briviesi ha così risposto in modo concreto all'appello lanciato dai City Angels del capoluogo marchigiano con il quale erano stati chiesti beni primari per le persone colpite dal maltempo che di recente ha flagellato la regione provocando morti, danni e feriti.

Beni aiuti-2

Sul posto è così stato inviato un grosso quantitativo di detersivi per la pulizia della casa, di prodotti per l'igiene personale e di alimenti a lunga scadenza.  Alla raccolta si sono uniti anche i City Angels di Lecco e l'associazione Obiettivo Pontida. "Tutti insieme in aiuto agli alluvionati delle Marche - commenta la volontaria Ornella Pozzoni - Un ringraziamento particolare, oltre che a tutti i donatori delle varie associazioni appena citate, lo si deve alle ditte GLS e Forniture Edili Locatelli, entrambe con sede a Brivio, per averci sostenuto nella spedizione del bancale ad Ancona. 'Brivio che dona' ringrazia tutti, i cosiddetti piccoli gesti non sono poi così piccoll".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore di Brivio batte per gli alluvionati delle Marche

LeccoToday è in caricamento