Raccolta fondi del Cai Lecco per gli ospedali, assegnate le prime opere

L'iniziativa metteva a disposizione 50 incisioni numerate dal titolo "Erna" realizzate dall'artista lecchese Bruno Biffi: raccolti quasi cinquemila euro

L'incisione "Erna" di Biffi

Il Cai Lecco Riccardo Cassin ha comunicato che la prima parte della dell'iniziativa volta a raccogliere fondi a favore degli ospedali di Lecco e Merate, nell'ambito della campagna "Aiutiamoci" della Fondazione Comunitaria del Lecchese, ha raccolto 4.890 euro.

L'iniziativa metteva a disposizione 50 incisioni numerate dal titolo "Erna" realizzate in esclusiva dall'artista lecchese Bruno Biffi e originariamente donate alla sezione per l'iniziativa Monti Sorgenti. La cancellazione della manifestazione e la sensibilità di Bruno Biffi hanno reso disponibili queste opere come riconoscimento a chi effettua una donazione.

In vendita 50 opere di Biffi per sostenere la raccolta fondi contro il Covid-19

Sono 17 le opere attualmente assegnate. La numero 1 è stata assegnata all’azienda Mazzoleni Lucio srl di Abbadia Lariana che ha contribuito con 2.000 euro. Le opere saranno consegnate alla fine dell'emergenza sanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'azienda assegnataria della prima incisione e a tutti i donatori va il particolare ringraziamento del Cai Lecco. «La sezione - informano dall'associazione - continuerà nell'opera di sensibilizzazione dei propri amici e simpatizzanti per vincere prima possibile questa emergenza», ricordando di aver contribuito anche con una donazione di 1.000 euro da parte dei soci Geo e di 500 da parte del gruppo sci di fondo. «A tal fine - si conclude - siamo pronti a lanciare un'ulteriore iniziativa con la collaborazione della Fondazione Cassin».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento