rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Notizie

Le poesie di Elio, ispirate a lago e montagne, a sostegno dell'asilo

Insieme a Olciosportiva, Cantoni ha realizzato numerosi calendari per il 2022 con le rime dialettali scritte da lui stesso. Il ricavato andrà alla materna della frazione mandellese

"A nome della scuola dell’Infanzia di Olcio, ringrazio il poeta Elio Cantoni, olcese doc, e Olciosportiva che con questa lodevole iniziativa contribuiscono fattivamente a sostenere il nostro asilo". Queste le parole pronunciate da Paolo Ostini a nome del sodalizio della frazione di Mandello del Lario, che grazie all’estro poetico del cantore dialettale nativo di questo rione, ha impresso per la ventesima edizione, i suoi versi nel “Calendario artistico”.

Stampato in 300 copie, il calendario permetterà di raccogliere fondi e offerte da destinare alla storica scuola di frazione da cui sono passate generazioni di alunni che ancora oggi ricordano con affetto ciò che è stato loro insegnato con passione e dedizione dagli insegnanti della materna. Il lunario 2022, firmato da Elio Cantoni, racchiude nei dodici mesi dell’anno in arrivo, dei veri quadri di vita vissuta tradotta in versi come lui sa fare da tanti anni.

I dodici mesi con le poesie si avvalgono dei disegni del mandellese Gerardo Gaddi

Gli spunti e l’ispirazione per Elio nascono dalla semplice vita quotidiana e dall’ambiente lacustre e montano dove si trova racchiuso il paesaggio mandellese ed in particolare quello olcese a cui Cantoni è profondamente legato per le sue origini. La pagine dei dodici mesi con le poesie si avvalgono dei disegni del mandellese Gerardo Gaddi già impegnato in questa attività illustrativa in precedenti edizioni del Calendario. La presentazione ufficiale del nuovo calendario si terrà martedi 16 novembre alle ore 20.30 al teatro comunale De Andrè di Mandello. La serata, sarà allietata dalla musica e dalle canzoni del gruppo folk “ Banda Scala” e dal coro “La Selvaggia” diretto da Firmino De Marcellis. La conduzione dal palco è affidata a Giovanni Zucchi con la proiezione delle immagini dei dodici mesi, gestita da Marco Mainetti.

Ristoratori egiziani devolvono alla Caritas e al Soccorso

Tra le tante poesie di Elio Cantoni - che invita tutti a partecipare alla serata dal teatro De Andrè - ricordiamo proprio quella intolata “Olcio” e dedicata quindi alla sua frazione. “Guardo e sono emozionato una chiesa un molo un prato, quattro case in mezzo ai fiori, un tripudio di colori. Uno specchio d’acqua azzurro e una luna color burro". Le copie del calendario oltre alla diffusione nella serata di presentazione saranno disponibili presso la Olciosportiva, per altre informazioni è possibile contattare Paolo Ostini al numero 333 3708610. 

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le poesie di Elio, ispirate a lago e montagne, a sostegno dell'asilo

LeccoToday è in caricamento