Calolzio, a nuovo il palazzetto dello sport e il campo di calcio

Completata la riqualifica di palestra e spogliatoi con cambio del parquet e impermeabilizzazione del tetto. Rifatti anche il vicino manto erboso e le panchine

L'assessore alle Opere pubbliche Dario Gandolfi cammina sul nuovo parquet della palestra di basket.

A nuovo il palazzetto dello sport del Lavello e il prato del vicino campo di calcio. In meno di tre mesi è stato completato il rifacimento della palestra dove giocano le squadre della Carpe Diem Basket e agli alunni delle vicine scuole superiori. Ad annunciarlo l’assessore alle Opere pubbliche Dario Gandolfi e il vice sindaco Aldo Valsecchi che oggi pomeriggio hanno effettuato un sopralluogo insieme ai tecnici impegnati nei lavori. L’intervento è costato al Comune circa 150.000 Euro.

Il 13 settembre l'inaugurazione

«Come potete vedere in poco tempo abbiamo cambiato volto alla palestra rendendolo più bella, funzionale e sicura  - ha commentato Gandolfi - Oltre alla sistemazione del tetto, che non era più impermeabile e presentava infiltrazioni d'acqua, è stato rimesso a nuovo il parquet di gioco, collocate le barriere laterali, ritinteggiati gli interni e rifatto il sistema idraulico degli spogliatoi. Siamo soddisfatti di quanto realizzato. Inaugureremo il nuovo palazzetto venerdì 13 settembre alle ore 18».

Al via la festa del Lavello, tra cultura e devozione

Novità inoltre per il vicino campo di calcio dell’Ac Calolziocorte dove giocano anche alcune squadre dell’Ac Victoria e della Polisportiva Foppenico. Il prato è stato completamente rizzollato con un nuovo manto erboso e la sistemazione di nuove panchine. Ma le novità per gli sportivi calolziesi, e soprattutto per i giovani, non fniscono qui. L’Amministrazione avvierà presto la progettazione per la nuova palestra della frazione di Sala che verrà costruita al posto della vecchia scuola primaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Lecchese positivo al Covid-19: è un dipendente della Snam di San Donato

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, un caso anche nella vicina Cisano Bergamasco. Tavolo in Prefettura di Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento