rotate-mobile
Notizie Calolziocorte

Calolzio, l'Avis premia i donatori più attivi: i nomi

Domenica 23 ottobre si terrà la Festa del donatore durante la quale ben 83 volontari riceveranno i riconoscimenti dell'associazione. Il "recordman" è Roberto Locatelli con 120

L'Avis Calolzio premia i suoi donatori più attivi. L'appuntamento è per domenica 23 ottobre in occasione della tradizionale "Festa del Donatore" promossa appunto dalla comunale di Calolzio guidata da Roberta Galli, sezione che quest'anno festeggia il 57esimo anniversario di fondazione. Il programma della giornata prevede la celebrazione della santa messa e la premiazione dei volontari che hanno raggiunto importanti traguardi. Saranno premiati in presenza gli avisini che hanno superato le 50 donazioni, gli altri riceveranno il diploma di benemerenza a casa, mentre la spilla sarà possibile ritirarla in sede. Recordman con ben 120 donazioni è Roberto Locatelli al quale andrà il distintivo in oro e diamante.

Location della ricorrenza sarà la parrocchia di "Santi Cosma e Damiano" di Sala dove verrà celebrata la Santa Messa alle ore 10.30. A seguire le premiazioni che si terranno presso l'oratorio della frazione, spazio infine al rinfresco per tutti. Quest'anno i premiati saranno complessivamente 83. Invitati alla "57esima Festa del Donatore" saranno, oltre ai soci donatori e simpatizzanti, le autorità locali, le consorelle e le associazioni calolziesi.

Aido e Avis in festa a Calolzio. "Testimonianze sul valore del dono"

Infine, un importante appuntamento per tutti si terrà sabato 29 ottobre con la commedia teatrale "Sior Todaro Brontolon", proposta dalla Compagnia di teatro "La Sarabanda" di Olgiate Molgora, messa in scena presso il teatro della scuola Caterina Cittadini di piazza Regazzoni. L'ingesso è libero. Questo spettacolo concluderà la carrellata di eventi rientranti nell'iniziativa "Festeggiano Insieme Ottobre 2022", in collaborazione con il gruppo Aido di Calolziocorte. Di seguito i nomi degli avisini che verranno premiati e il numero di donazioni effettuate.

Tutti i volontari che verranno premiati

Distintivo in Rame, 8 o 6 donazioni in 3 anni: Giulia Andreotti, Maria Belotti, Valentina Bonfanti, Giada Bruno, Riccardo Capoferri, Claudio Cardone, Tiziano Carenini, Elis Cataldo, Marianna Errico, Caterina Gritti, Margarita Lanfranchi, Jessica Minniti, Benedetta Ronchetti, Livia Valsecchi e Cristina Venneri.

Distintivo in Argento, 16 o 12 donazioni in 5 anni: Michela Andreano, Francesca Andreotti, Giorgia Bolis, Francesco Bonacina, Chiara Bonaiti, Maria Chilà, Sergio Corti, Jacopo Dessì, Salvatore Garufi, Luca Lapis, Simona Lanfranchi, Elisa Larosa, Frida Marchetti, Anna Nava, Luca Ronzani, Federica Rotasperti, Nicole Torri.

Distintivo Argento Dorato, 36 o 24 donazioni in 10 anni: Giuseppe Agati, Silvia Amigoni, Laura Balossi, Claudia Bolis, Martina Bolis, Patrizia Brini, Erika Carsana, Federica Castelnuovo, Alessandro Corti, Stefano Dell'Oro, Matteo Dello Russo, Arianna Donadoni, Mauro Esposito, William Stefano Forlin, Rosario Giannalia, Biagio Lax, Simone Lo Martire, Marco Umberto Locatelli, Arianna Losa, Caterina Mamone, Patrizia Mangili, Lara Marchetti, Davide Mazzoleni Ferracini, Giovanni Milesi, Monica Moreschini, Andrea Pigazzini, Guglielmina Poggi, Roberta Pozzi, Marcello Rolandi, Paolo Rondalli, Arianna Valeria Rosa, Matteo Rosa, Eleonora Sala, Mira Rosa Secomandi, Alessandro Valsecchi, Luca Valsecchi, Rosario Vaticano e Andrea Zambianchi.

Distintivo d’Oro, 50 o 40 donazioni in 20 anni: Luca Bonacina, Luca Bruno, Daniela Colombo, Ivana Fischerova, Ivano Frassoni, Maria Teresa Furlan, Elena Rosa, Emanuela Rossi e Roberto Valsecchi.

Distintivo d’oro e rubino, 75 o 60 donazioni in 30 anni: Massimo Aondi.

Distintivo d’oro e smeraldo, 100 o 80 donazioni in 40 anni: Katuscia Bolis e Giancarlo Valsecchi.

Distintivo d’oro e diamante 120 donazioni: Roberto Locatelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calolzio, l'Avis premia i donatori più attivi: i nomi

LeccoToday è in caricamento