Notizie

Calolzio: un calendario dedicato al Lavello per sostenere i Volontari del Soccorso

La raccolta di immagini vuole inoltre mantenere vivo il legame con il Monastero nonostante lo stop forzato alle attività culturali causa Covid. Intanto anche la Pro loco ha fatto una donazione all'associazione di via Mazzini

È stato presentato nei giorni scorsi il calendario 2021 dedicato al Monastero del Lavello, il cui ricavato servirà a finanziare i Volontari del Soccorso di Calolziocorte. Il progetto è stato promosso dalla Fondazione Monastero di Santa Maria del Lavello grazie al supporto di Confartigianato Imprese Lecco e di alcune imprese locali. L’obiettivo è duplice: promuovere una raccolta fondi in favore dei Volontari e allo stesso tempo valorizzare il convento calolziese, protagonista delle 12 fotografie.

Il calendario è stato ideato da Paolo Valsecchi e Cristina Pelomori

Il progetto è nato a fronte della chiusura prolungata del monastero a causa del Covid: «Il calendario - ideato da Paolo Valsecchi e Cristina Pelomori - è nato per mantenere vivo il legame tra i calolziesi e il Monastero nonostante lo stop forzato alle attività culturali. Grazie al fondamentale sostegno di Confartigianato Imprese Lecco, che ringraziamo di cuore, abbiamo potuto unire quelli che sono due emblemi della comunità di Calolzio: il Lavello, che rappresenta la storia e la tradizione locale, e i Volontari del Soccorso che sono il simbolo della solidarietà dei calolziesi» - commenta il vicepresidente della Fondazione Lavello, Armando Friburghi.

Alla presentazione hanno partecipato anche il sindaco di Calolziocorte Marco Ghezzi con gli assessori Dario Gandolfi e Aldo Valsecchi, il presidente di Confartigianato Imprese Lecco Daniele Riva con la responsabile della delegazione di Calolzio Monica Pigazzini, i volontari del Soccorso con la vicepresidente Paola Maria Rosa e don Alfred della parrocchia di Foppenico. I calendari, oltre 450 quelli stampati, sono stati consegnati ai Volontari del Soccorso e potranno essere acquistati presso la sede di via Mazzini. 

Simona Pro loco-2

Intanto sempre in occasione delle festività natalizie anche la Pro loco di Calolziocorte ha deciso di dare un sostegno concreto ai Volontari del Soccorso, donando all'associazione di via Mazzini una somma pari a 500 Euro.

«Un anno difficile anche per noi Volontari, grazie a tutti per esserci vicini»

«Abbiamo fatto una donazione al Soccorso per l’acquisto di materiale che servirà alla formazione dei volontari - ha fatto sapere Simona Bonacina, presidente Pro loco, ritratta nella foto insieme al presidente dei Volontari Fabrizio Vatteroni - In quest’anno così difficile che ha visto questa associazione impegnata nell’emergenza sanitaria abbiamo voluto contribuire con un piccolo gesto nella speranza che possa essere di aiuto al costante impegno degli operatori sanitari. Li ringraziamo tutti di cuore per la dedizione e la passione».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calolzio: un calendario dedicato al Lavello per sostenere i Volontari del Soccorso

LeccoToday è in caricamento