Calolzio, un conto corrente per aiutare le famiglie in difficoltà

Iniziativa dell'Amministrazione comunale nei giorni dell'emergenza Covid-19. Ecco le coordinate

Una veduta area della piazza del municipio di Calolzio ripresa con il drone della Polizia locale.

L’Amministrazione comunale di Calolziocorte ha deciso di attivare una raccolta di fondi per l’acquisto di generi alimentari o beni di prima necessità da destinare alle famiglie in difficoltà. L’iniziativa rientra nelle misure previste dall’ordinanza del 29 marzo 2020 della Protezione Civile con la quale i Comuni sono stati autorizzati all’apertura di appositi conti correnti bancari presso il proprio tesoriere per misure urgenti di solidarietà alimentare.

Per i soggetti che effettueranno tali donazioni, così come previsto dall’art. 66 del Decreto Legge n. 18/2020 “Cura Italia”, sarà possibile usufruire degli incentivi fiscali per le erogazioni liberali in denaro a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in particolare, solo per le persone fisiche e gli enti non commerciali, di una detrazione dall’imposta lorda ai fini dell’imposta sul reddito pari al 30%, fino ad un limite massimo di 30.000 euro.

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IBAN IT61U0569652710000010002X04
Banca Popolare di Sondrio filiale di Calolziocorte
intestato a “Emergenza COVID-19 – Comune di Calolziocorte”
causale della donazione “Donazione emergenza COVID-19 – art. 66 del D.L. n. 18/2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento