Casi di Covid, l'ufficio Anagrafe di Calolzio chiuso al pubblico

Il servizio resta attivo via mail e telefono, ma con possibili difficoltà operative. Tamponi e verifiche mediche sono in corso, la quarantena dovrebbe durare due settimane

A seguito del riscontrarsi di casi di Covid-19, l'ufficio Anagrafe di Calolziocorte rimarrà chiuso al pubblico fino a nuova comunicazione.

Lo hanno annunciato gli stessi uffici comunali precisando che il personale resta comunque raggiungibile tramite la seguente mail demografici@comune.calolziocorte.lc.it oppure contattando i numeri telefonici riportati sul sito internet del Comune alla pagina dedicata. Vista la situazione, pur rimanendo attivo a distanza, il servizio sarà comunque a ranghi ridotti e quindi con possibili difficoltà fino a quando la situazione non tornerà alla normalità.

Calolzio: casi di covid raddoppiati in due settimane. «Sono 116, ma meno gravi di prima»

La quarantena dell'ufficio Anagrafe - con conseguente chiusura al pubblico attivata da oggi, lunedì - potrebbe durare dai 10 ai 14 giorni in base all'esito dei tamponi e dei controlli medici in corso in questi giorni, secondo i protocolli di sicurezza previsti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Lombardia in zona gialla? «Nel Lecchese interessati circa 1.400 esercizi commerciali»

  • De Capitani: «Il Dpcm sul Natale divide l'Italia in due. Voglio vedere chi avrà il coraggio di multare»

  • Coronavirus, il punto: calo drastico tra i contagiati nel Lecchese (+53) e i ricoverati negli ospedali

  • Giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa salatissima

Torna su
LeccoToday è in caricamento