Martedì, 26 Ottobre 2021
Notizie Calolziocorte / Via Giuseppe Mazzini

Il compleanno dei Volontari del Soccorso di Calolzio: mezzo secolo di impegno per la popolazione

Festa di compleanno per l'importante associazione: diretta FB con chi ha fatto la storia di ieri e di oggi, premiazioni e corteo. Il presidente Vatteroni: "Un momento importante per il nostro sodalizio che vuole continuare ad essere una risorsa per il territorio"

Compie mezzo secolo una delle associazioni più attive e importanti della Valle San Martino e dell'Olginatese. Si tratta dei Volontari del Soccorso di Calolziocorte, che questo fine settimana brinderanno ai loro primi 50 anni di vita con la popolazione del territorio. Un'occasione importante per ricordare a tutti le attività svolte dal sodalizio con sede in via Mazzini nell'ambito degli interventi di emergenza urgenza per il 118, oltre ai cosiddetti servizi prenotati, al trasporto di pazienti nei luoghi di cura e ai presidi di sicurezza in occasione di eventi pubblici e sportivi. La festa (vedi il programma dettagliato nella locandina sotto) sarà un'occasione importante anche per ringraziare, sostenere e conoscere una volta di più i Volontari oggi guidati dal presidente Fabrizio Vatteroni, la cui storia iniziò a cavallo tra il 1970 e il 1971. Una storia di prezioso impegno a favore del territorio, senza dimenticare anche le missioni in luoghi colpiti da calamità naturali. Sempre all'insegna dell'assistenza, del pronto intervento e della solidarietà.

Quasi 5.000 interventi di cui 2.013 per emergenze: l'impegnativo anno dei volontari del Soccorso di Calolzio

"Siamo felici di poter celebrare i nostri 50 anni con la cittadinanza, anche se, data la situazione ancora delicata causa Covid, gli eventi pubblici saranno meno coinvolgenti rispetto a quello che avremmo sperato e con qualche iniziativa in meno rispetto a quelle pensate - spiega Fabrizio Vatteroni - Inizieremo venerdì sera 3 settembre con una diretta Facebook nella quale daremo voce, con filmati e interviste, ad alcuni dei soci e sostenitori che nel 1971 diedero vita all'associazione. Il giorno dopo, sabato 4, la manifestazione si sposterà in piazza Vittorio Veneto con una simulazione di primo soccorso alle ore 15, e la premiazione dei volontari alle 16. Domenica 5 settembre, infine, ritrovo alle 9 nella sede di via Mazzini con formazione alle 10 del corteo con gli automezzi delle associazioni. Negli anni il nostro sodalizio è cresciuto arrivando a garantire servizi h24 in ambito medico assistenziale. Oggi i volontari sono quasi 300, presto inizieremo anche un nuovo corso per il pronto intervento".

Volantino Volontari-2

"Grazie a chi è vicino. Vi aspettiamo il 3, 4 e 5 settembre"

I volontari di ieri e di oggi hanno anche messo nero su bianco un testo di presentazione dedicato a questo importante compleaano. "50 anni fa nasceva la nostra associazione, in punta di piedi, senza far rumore, con un unico obiettivo: esserci, aiutare gli altri, aiutare chi si ritrovava in un momento di difficoltà, chi aveva bisogno di una mano tesa verso la sua per potersi rialzare... - hanno scritto i Volontari rivolgendosi alla cittadinanza - A volte non bastava, a volte erano due le mani incrociate sul petto pronte a lottare contro la morte... Passione, altruismo e tanti valori hanno accompagnato uomini e donne che negli anni hanno indossato questa divisa... E 50 anni dopo eccoci qui, con qualche ferita nel cuore, difficoltà, soddisfazioni... Nuovi volontari e il ricordo di chi ci protegge da lassù... Ma senza di voi, il vostro aiuto,  la vostra generosità tutto questo e molto altro non sarebbe stato possibile... Grazie alla popolazione noi possiamo esserci per voi pronti a tendere le nostre mani, con il cuore pieno di amore e speranza... Grazie per ogni singolo piccolo gesto che ci ha permesso di arrivare fino a qui, pronti a festeggiare questo grande traguardo. Vi aspettiamo il 3,4 e 5 settembre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il compleanno dei Volontari del Soccorso di Calolzio: mezzo secolo di impegno per la popolazione

LeccoToday è in caricamento