rotate-mobile
Notizie Val San Martino / Corso Dante Alighieri, 65

I giovani al lavoro per rendere più belli gli spazi dell'Avac

Da "UtilEstate" a "UtilAutunno": l'esempio positivo dei ragazzi si mettono a disposizione della loro comunità. L'ultima iniziativa è ora in corso al Centro anziani di Calolzio

La scorsa estate avevano riqualificato il parchetto del Pascolo, ora sono al lavoro per rendere più belli e curati gli spazi del Centro anziani della Gallavesa. Stiamo parlando dei ragazzi protagonisti dell'iniziativa UtilEstate diventato ora UtilAutunno, all'interno del più ampio progetto Living Land pensato nel territorio lecchese per coinvolgere i più giovani in attività di lavoro concreto a favore delle loro comunità.

L'ultimo intervento è iniziato ieri pomeriggio, mercoledì 30 novembre, negli spazi del Centro anziani della Gallavesa, a Calolziocorte. Ad accogliere il team di giovani guidato dall'educatore Aronne Donizetti della Cooperativa La Vecchia Quercia, erano presenti il presidente dell'Avac Erminio Carenini e il consigliere comunale Eleonora Rigamonti. L'Amministrazione comunale, con l'assessorato ai Servizi sociali guidato da Tina Balossi, ha infatti deciso di sostenere l'iniziativa anche con un proprio contributo economico.

Il presidente dell'associazione Avac, Carenini, illustra gli interventi ai ragazzi.

"I ragazzi avranno il compito di pulire la griglia di scolo dell'acqua che circonda la nostra sede - ha spiegato Erminio Carenini - Poi la pulizia del campo di bocce, in particolare dalle foglie secche e la cura del parco, in particolare la sistemazione delle panchine. Siamo contenti di questa collaborazione, non solo per il lavoro senza dubbio utile che stanno per svolgere i ragazzi, ma anche perché la nostra associazione, oggi composta da circa 170 soci, è sempre felice di collaborare con l'Amministrazione e con le realtà locali, a partire dai gruppi che si occupano di coinvolgere i più giovani, i quali portano sempre energia e allegria".

Il presidente Avac Erminio Carenini e il consigliere comunale Eleonora Rigamonti.

"Si tratta dell'evoluzione del progetto UtilEstate che ci era piaciuto, ci eravamo trovati bene visto l'ottimo lavoro fatto dai ragazzi nell'area verde in frazione Pascolo, così l'abbiamo riproposto anche in questa stagione - commenta Eleonora Rigamonti - Il grazie dell'Amministrazione va quindi all'associazione Avac che ha accolto i ragazzi, ai ragazzi stessi per l'impegno e agli educatori che li seguono all'interno del più ampio progetto chiamato Living Land. Si tratta di interventi utili e concreti, ed è anche bello vedere questa collaborazione tra giovani e meno giovani con i primi che possono imparare molto dai secondi".

I ragazzi pronti a mettersi al lavoro.

"I ragazzi coinvolti nell'iniziativa qui all'Avac sono 8, tutti in età di scuola superiore e residenti in valle San Martino - precisa Aronne Donizetti - Sono giovani che hanno dato la loro disponibilità per lavorare 6 mercoledì dalle ore 15 alle 18, in cambio ricevono un piccolo buono da 100 euro da poter spendere in varie attività del territorio. All'inizio avevamo fatto due settimane di lavoro a Olginate aiutando la Protezione civile a tinteggiare e scartavetrare alcuni tavoli per le loro attività, più avanti eravamo stati 15 giorni a Garlate dove avevamo fatto la mappatura del gelseto per arrivare a questa ultima attività qui al Centro della Gallavesa. Qui diamo una mano agli anziani a sistemare il parco che circonda la loro sede, senza dimenticare una parte di dialogo e confronto, sempre utile e costruttiva per tutti".

Manutenzioni di parchi e strade: i giovani rendono più bello il paese

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani al lavoro per rendere più belli gli spazi dell'Avac

LeccoToday è in caricamento