Mercoledì, 23 Giugno 2021
Notizie

Il lascito di don Leone: 60.000 euro alla parrocchia alla quale era tanto legato

L'ex arciprete di Calolzio ha lasciato una grossa somma in eredità alla chiesa di San Martino Vescovo e alla curia. Un gesto di generosità molto apprezzato dalla popolazione

Un estremo atto di bontà e generosità nei confronti della parrocchia alla quale era tanto legato. Don Leone Maestroni, compianto arciprete di Calolziocorte venuto a mancare un anno fa, ha deciso di destinare 60.000 euro della propria eredità alla parrocchia di San Martino Vescovo di Calolzio centro. Qui don Leone era stato guida spirituale dal 2000 al 2015, diventando poi per altri 5 anni cappellano della Casa Madonna della Fiducia, Rsa che fa capo sempre alla parrocchia di Calolzio e alla Curia di Bergamo. 

La notizia del significativo lascito è stata ufficializzata durante la messa di domenica dall'attuale arciprete don Giancarlo Scarpellini e dai suoi collaboratori. Questi ultimi, come molti fedeli, si sono detti commossi per il bel gesto di don Leone.

Il commosso addio a don Leone: «Amava la storia e ha guidato con impegno le sue comunità»

«Don Maestroni era davvero molto legato alla chiesa di Calolzio, voleva bene a questa città, ai parrocchiani e alla realtà della casa di riposo - hanno detto alcuni di loro - Anche questo gesto di generosità e affetto nei confronti della parrocchia e dell'oratorio lo dimostrano. A lui vanno un ringraziamento sincero alla memoria e una preghiera. Lo ricorderemo sempre con affetto».

Don Giancarlo e il Consiglio degli Affari economici della parrocchia di San Martino hanno reso noto che l'eredità ricevuta da don Leone ammonta precisamente a 60.252 Euro e che una percentuale di questa somma dovrà essere destinata alla Curia di Bergamo.

I soldi potrebbero essere utilizzati per alcune spese della casa di riposo, oppure della parrocchia stessa e in particolare dell'oratorio, dove è in corso una raccolta fondi per coprire le spese del nuovo campo in sintetico. L'impianto sportivo è già pronto da tempo e verrà ufficialmente inaugurato domenica 13 giugno dopo la santa messa delle 10.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lascito di don Leone: 60.000 euro alla parrocchia alla quale era tanto legato

LeccoToday è in caricamento