I libri della biblioteca 10 giorni in quarantena, video scanner per misurare la temperatura agli ingressi del municipio

A Calolzio misura rigorosa per la restituzione dei volumi dopo il lockdown. Intanto gli uffici comunali stanno riaprendo al pubblico: collocati moderni impianti per la sicurezza

Una calolziese prova la febbre all'ingresso, contingentato, in municipio.

Video scanner per la misurazione della temperatura a chi entra in municipio e i libri della biblioteca dieci giorni in quarantena. Sono le due principali novità legate alla riapertura al pubblico degli uffici comunali di Calolziocorte dopo il lockdown. Due iniziative adottate dall'Amministrazione Ghezzi all'insegna della sicurezza anche per questa fase di ripartenza.

Il lavoro degli uffici non si è mai fermato durante l'emergenza, ma da questi giorni praticamente tutti i settori del palazzo municipale di piazza Vittorio Veneto stanno riaprendo al pubblico. Al momento resta ancora obbligatorio prendere appuntamento online con i contatti e le indicazioni illustrati sul sito www.comune.calolziocorte.lc.it Piano piano, conunque, la situazione sta tornando alla normalità.

Per chi entra in municipio rispetto al periodo pre Covid la novità principale riguarda la misurazione obbligatoria della temperatura corporea. Tre i moderni video scanner posizionati in altrettanti ingressi al municipio: oltre a quello principale, un altro lateralmente e un terzo nella palazzina che ospita servizi sociali, scuola e Polizia locale. Si accede una persona per volta. Gli anziani che faticano a utilizzare il computer possono contattere i numeri di telefono degli uffici per un supporto.

Calolzio, dopo quelle in centro nuove opere di asfaltatura nelle frazioni

Più curioso il provvedimento deciso per la biblioteca civica "Caterina Cittadini" di corso Dante che riaprirà al pubblico nei prossimi giorni, anche qui con uno scanner all'ingresso per la misurazione della febbre. I libri in restituzione dopo il lockdown saranno messi in quarantena per dieci giorni, un periodo nel quale verranno sistemati in uno spazio apposito in attesa di tornare utilizzabili per nuovi prestiti. Anche qui inizialmente occorrerà prenotare gli accessi e i volumi, ci sarà un'area apposita per il ritiro dei libri e un'altra per la restituzione. Nei prossimi giorni verranno meglio illustrate le procedure di accesso.

«I funzionari della biblioteca sono già operativi per organizzare prenotazioni, restituzioni e prestiti dei libri on line - spiega l'assessore Cristina Valsecchi - Al momento non possiamo ancora dare una data ufficiale per la riapertura al pubblico della biblioteca. Settimana prossima verrà effettuata la sanificazione dei locali, poi la riapertura del plesso sarà imminente. Intanto confermo che per i volumi in restituzione ci sarà una sorta di quarantena di dieci giorni all'interno di appositi contenitori, una specie di cubi. Sono tanti i cittadini che si stanno informando sulla ripresa delle attività, ci fa piacere. Basta contattare il numero 0341 643820 e avranno tutte le indicazioni necessarie per la richiesta dei volumi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai quattro video scanner per gli ingressi in municipio e in biblioteca se ne aggiunge un quinto utilizzato già da tre settimane all'entrata del mercato del Lavello. Il mercato è confermato anche per martedì 2 giugno, Festa della Repubblica, con tutte le 132 bancarelle degli ambulanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul lago di Como, il video diventa virale

  • Infermiere accoltellato dalla figlia in Valtellina: è grave e ricoverato a Lecco

  • Lombardia, nuova ordinanza regionale: mascherina all'aperto se non è garantito il distanziamento. Novità per trasporti e celebrazioni religiose

  • Sub lecchese travolto e ucciso da un motoscafo in Sardegna

  • Varenna, protagonista su Rai Uno, diventa il paese dell'amore

  • Segnalata una canoa ribaltata nel lago sotto il diluvio: ricerche a Mandello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento