menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna delle chiavi della Volkswagen Up.

La consegna delle chiavi della Volkswagen Up.

Lotteria dei commercianti, consegnata l'auto vinta dalle tre sorelle calolziesi

Soddisfazione da parte della promotrice Cristina Valsecchi, dei sostenitori e delle vincitrici della Volkswagen Up: «Con 4.225 biglietti un buon risultato in un'annata molto difficile causa covid»

Renata, Silvia e Nadia Bazzi. Sono loro le tre sorelle di Calolziocorte alle quali sono state consegnate oggi le chiavi della Volkswagen Up messa in palio come primo premio nella lotteria dei commercianti cittadini. La tradizionale iniziativa natalizia è stata eccezionalmente prolungata quest'anno fino all'estrazione di San Valentino.

Calolzio: lotteria dei commercianti prolungata fino al 31 gennaio, estrazioni a San Valentino

I successivi tre premi consistenti in buoni spesa del valore di 100 Euro l'uno sono andati invece a Maria Rosa Rocchi e a Gianfranco Salaroli (due). È stata Cristina Valsecchi, promotice dell'iniziativa insieme ai negozianti cittadini e a Confcommercio, a ufficializzare il passaggio dell'auto alle tre sorelle Bazzi presso la consessionaria Cattaneo di corso Europa. Molto soddisfatte le dirette interessate: da dieci anni partecipavano infatti alla lotteria dei commercianti di Calolzio e questa è stata per loro la prima vincita. Renata, Silvia e Nadia hanno espresso un sentito ringraziamento a Cristina Valsecchi e a tutti i negozianti. 

Calolzio numeri estratti-2

«Quella di oggi è la tappa finale di un'iniziativa alla quale teniamo molto e che abbiamo voluto riproprorre anche in questa difficile annata segnata dal covid - commenta Cristina Valsecchi - Siamo soddisfatti del risultato ottenuto in termini di partecipazione e coinvolgimento per favorire gli acquisti in città nel periodo natalizio, e questa volta, eccezionalmente, fino a tutto il mese di gennaio. Pur con alcune settimane di chiusure imposte nei confronti di esercizi di abbigliamento, bar e ristoranti, siamo comunque arrivati a 4.225 biglietti, ognuno dei quali staccato per spese di almeno 100 euro: un buon successo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento