rotate-mobile
Notizie Val San Martino / Via XXIV Maggio

"Sposi per colpa di Salvini", Daniele e Laura hanno detto Sì: "Felicissimi"

Celebrato a Calolzio il matrimonio tra Butti (segretario provinciale della Lega) e Gandolfi. Uniti anche dalla passione per la politica, galeotta era stata una festa del Carroccio. Le congratulazioni del Capitano

"Sposi per colpa di Salvini". Con un post pubblicato nella notte sulla propria pagina Facebook anche il leader del Carroccio Matteo Salvini ha voluto congratularsi con Daniele e Laura, uniti ieri in matrimonio nella chiesa di Calolziocorte. Galeotta è stata la loro passione per la Lega, nonchè l'essersi conosciuti durante una Festa Lumbard a Barzago nel 2018. E Salvini ha ripreso proprio una foto scattata in quell'occasione con l'hashtag ironico #colpadisalvini esprimendo poi i propri auguri alla coppia: "Viva gli sposi".

Manuel Locatelli si è sposato con la sua Thessa

In tanti in queste ore si stanno congratulando con i due giovani per aver coronato il loro sogno d'amore. Una festa celebrata con rito religioso nella chiesa di San Martino Vescovo a Calolzio, poi il banchetto e il brindisi a Villa Malliana ad Almenno San Bartolomeo, nella Bergamasca, con parenti e amici.

Laura e Daniele 2-2

Diversi anche gli esponenti della Lega presenti, tra cui l'ex sindaco di Calolzio e attuale senatore Paolo Arrigoni e il deputato Roberto Ferrari. In ambito politico lecchese Daniele Butti, tecnico comunale a Lecco, è molto conosciuto per la sua carica di coordinatore provinciale della Lega. Laura Gandolfi lavora invece come Segretaria didattica presso un Liceo di Cantù ed è a sua volta una militante del Carroccio.

"Siamo felicissimi di essere convolati a nozze - racconta Daniele - Avremmo dovuto pronunciare il nostro Sì il 18 luglio del 2020, ma poi il covid l'aveva purtroppo fatta da padrone e allora avevamo dovuto rinviare la cerimonia. La festa è andata benissimo, per noi è stato un momento unico e indimenticabile. Siamo davvero molto emozionati e vogliamo ringraziare di cuore tutti per l'affetto e la vicinanza dimostrati. Tantissimi anche gli auguri ricevuti. E poi, che dire... un grazie sentito a Matteo per il suo pensiero molto gradito!".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sposi per colpa di Salvini", Daniele e Laura hanno detto Sì: "Felicissimi"

LeccoToday è in caricamento