rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Notizie Calolziocorte / Piazza Vittorio Veneto

Cambia volto l'ingresso del municipio di Calolzio

L'assessore Dario Gandolfi: "Più spazio e sedie in sala d'attesa, evitiamo che le persone restino in piedi fuori al freddo"

Cambia volto la hall di ingresso del municipio di Calolziocorte. Nei giorni scorsi si sono svolti i lavori che -nell'immobile comunale di piazza Vittorio Veneto - hanno portato a un allargamento dello spazio di attesa tra l'ufficio Anagrafe, il Protocollo e l'accesso ai piani superiori con la sistemazione di nuovi posti a sedere. Quelli a disposizione sono ora una decina in tutto.

"Abbiamo anche fatto collocare un videocitofono all'ingresso: l'utente suona, dice di aver già preso un appuntamento, poi entra in questa nuova area più ampia che si affaccia sull'Ufficio Anagrafe in attesa di accedere al servizio - spiega Dario Gandolfi, assessore alle Opere pubbliche di Calolzio - Pensiamo a due percorsi interni differenziati con un passaggio specificio per chi, cittadini o professionisti, deve poi proseguire verso altri piani. In questo modo, oltre a creare uno spazio più accogliente nella hall d'ingresso, evitiamo che le persone debbano attendere all'esterno, chi arriva dieci minuti un quarto d'ora dell'appuntamento prima può entrare e stare al caldo". 

Nelle prossime settimane l'accesso al municipio sarà sempre su prenotazione, poi, a gennaio, dovrebbe tornare free. "Più avanti contiamo di tornare a un ingresso libero senza obbligo di prenotazione, almeno per buona parte di uffici e servizi - conclude Gandolfi - Dipenderà dall'evolversi della situazione covid. Intanto, con questo intervento, abbiamo cercato di rendere più comoda l'attesa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia volto l'ingresso del municipio di Calolzio

LeccoToday è in caricamento