Quasi terminata la riqualifica del locale sotto piazza Veneto: ipotesi sede Pro loco o sala espositiva

L'assessore Dario Gandolfi: «Uno spazio importante a disposizione dei calolziesi, i lavori saranno conclusi entro metà luglio»

Uno scorcio del locale sotto la piazza del municipio di Calolziocorte.

I lavori di riqualifica termineranno entro la prima metà di luglio, ma già ora è ben visibile come sarà il "nuovo" locale di proprietà del Comune di Calolziocorte sotto piazza Vittorio Veneto. L'immobile si presenta così: novanta metri quadrati con un ampio salone a disposizione, servizi, locale ripostiglio e un collegamento nel retro con l'area di parcheggio dove sarà ricavato un apposito spazio per il deposito di materiali e attrezzatture per eventi e iniziative.

In passato, con la precedente Amministrazione, si era ipotizzato di trasferirvi la sede della Pro loco Calolzio. Poi, visti i costi di ristrutturazione l'associazione avava optato per andare in affitto nell'attuale immobile in corso Dante. Adesso però il locale del sottopiazza è pronto e quindi Comune e Pro loco potrebbero riparlarne.

Il Lavello si rifà il look grazie al prezioso lavoro dei volontari

«Le opere sono ormai al fotofinish - ha fatto sapere l'assessore ai Lavori pubblici Dario Gandolfi - Stiamo riqualificando un importante spazio in centro città che sarà a disposizione dei calolziesi. L'ipotesi principale è quella di destinarlo alla sede della Pro loco, se l'associazione sarà interessata e se si troveranno le condizioni per farlo. Altrimenti pensiamo anche a una sala espositiva per mostre o altre iniziative sempre di interesse pubblico, oppure ancora a una combinazione tra le due soluzioni. Chi entrerà nel locale avrà in gestione anche il maxischermo sopra la piazza. Nel retro, in un angolo del silos, creeremo una specie di gabbia dove l'associazione potrà mettere materiali propri insieme alle attrezzature necessarie per organizzare iniziative in piazza Veneto». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Pro loco sarebbe favorevole al trasloco, ora restano da definire i costi di gestione e le spese d'affitto. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità in merito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento