Vini di qualità e solidarietà, in tanti al monastero

Oltre 200 persone hanno partecipato al Lavello all'iniziativa a sostegno della ricerca "Senza sprecare una goccia per Ail". Alla messa della mattina nel santuario è intervenuto anche don Franco Gherardi, ex parroco di Foppenico

Nonostante la pioggia di inizio giornata, ha ottenuto un buon risultato l'iniziativa "Percorso solidale di degustazione vini: Senza sprecare una goccia...per Ail" porposto domenica al monastero del Lavello. Sono stati circa 200 i partecipanti alla manifestazione (nelle foto) promossa dal Comune di Calolzio in collaborazione con Ais (Associazione Italiana Sommelier) Lecco e Fondazione di Santa Maria del Lavello. Il ricavato è stato devoluto all'Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi, e contribuirà all'attivazione di una borsa di studio per un'attività di ricerca presso la struttura di Oncologia dell'ospedale di Lecco. Oltre agli assaggi, molto apprezzati dal pubblico, nel pomeriggio si è tenuto un convegno sul tema "L'importanza della ricerca clinica nei tumori e l'impegno di Ail sul territorio". 
La degustazione solidale rientrava nelle tante proposte collegate alle due settimane della Festa del Lavello. Sempre domenica 8 settembre, la messa delle 11 con le autorità è stata celebrata da monsignor Ottorino Assolari, Vescovo di Serrinha in Brasile. Presente anche don Franco Gherardi, ex parroco di Foppenico dal 1986 al 2003, legatissimo al Lavello: nel 2010 aveva ricevuto il premio civico di San Martino proprio  "Per avere sostenuto e vissuto in prima persona la rinascita religiosa e artistica del convento e della chiesa di Santa Maria del Lavello, contribuendo così a diffondere nel territorio lo sviluppo dell'attività di promozione sociale, turistica e culturale del complesso monasteriale".

Il grazie di don Matteo: «Qui mi sono sentito a casa»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento