Cambia Calolzio: «Via quei paletti pubblicitari, ostacolano i pedoni»

Diego Colosimo: «Mettere ostacoli nei percorsi pedonali non rappresenta la risposta al superamento delle barriere architettoniche, questione alla quale l’Amministrazione Comunale non ha ancora dato risposta»

Il gruppo civico "Cambia Calolzio" torna a puntare il dito contro alcuni pannelli pubblicitari posizionati in città, "rei" di ostacolare il passaggio ai pedoni, chiedendo all'Amministrazione maggiore attenzione contro la barriere architettoniche.

«Disabili, anziani e bambini si devono rassegnare perché la priorità per l’Amministrazione comunale è quella di tutelare interessi economici della ditta che posiziona i cartelli pubblicitari in cambio di qualche servizio di manutenzione a discapito dell’accessibilità dei luoghi pubblici - interviene il Consigliere comunale di opposizione Diego Colosimo - Mentre qualche membro della maggioranza storce il naso per qualche ingiustificato parcheggio selvaggio che arreca danno alle persone con difficoltà motoria, l’Amministrazione autorizza la collocazione di un palo con orologio nel mezzo di un marciapiede in corso Dante (nella foto), una vera mancanza di sensibilità per i pedoni». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

In una nota stampa, Colosimo aggiunge: «Una buona amministrazione deve dare il buon esempio sulla gestione della cosa pubblica. Non lo è stato in questo caso. Mettere ostacoli nei percorsi pedonali non rappresenta la risposta al superamento delle barriere architettoniche, questione sollecitata più volte dal Gruppo civico Cambia Calolzio alla quale, ad oggi, l’Amministrazione Comunale non ha dato riscontro. Invitiamo la maggioranza a far rimuovere il palo con l’orologio in corso Dante nonché ripristinare gli scivoli per agevolare disabili e passeggini nel centro cittadino occupati nel mese di luglio di pannelli pubblicitari. Rimarchiamo che non dobbiamo attendere i “grandi progetti “ di assessori e consiglieri con delega per aver un passaggio pedonale che sia rispettoso dei disabili, anziani e persone di difficoltà o più semplicemente di chi porta un passeggino». 

Pronto il nuovo campanile di Calolzio, domenica 23 febbraio l'inaugurazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento