Cultura e turismo, a Carenno riapre il museo dei muratori "Cà Martì"

Dopo il periodo di emergenza accesso ristabilito anche ai campi di calcio e di beach volley

Una foto simbolo del museo dei muratori di Carenno.

Riapre al pubblico il Museo dei muratori di Carenno, e con esso tornano accessibili anche buona parte degli impianti sportivi. Una doppia buona notizia per il comune della valle San Martino, raggiunto in questo periodo anche da numerosi turisti. Segnali di ripresa confermati dall'Amministrazione guidata dal sindaco Luca Pigazzini che ricorda anche la necessità di rispettare tutte le indicazioni e le precauzioni anti covid.

Percorsi riadattati nel rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria

«Dopo la sola accessibilità al percorso esterno costituito da 16 tappe sparse nel territorio e alla possibilità di visita virtuale, riprende, finalmente, la promozione e la valorizzazione “in presenza” del Museo Ca’ Martì, seppur riadattato nelle sue funzioni a causa del persistente contesto di emergenza sanitaria e del momento particolarmente difficile per la fruizione dei luoghi della cultura - si legge nel sito del Comune - In collaborazione con l’Associazione di volontariato “Gruppo Muratori e Amici di Ca' Martì”, che in questi mesi di chiusura non ha cessato la sua preziosa attività di sostegno al Museo e alla quale l’Amministrazione comunale ha recentemente rinnovato tramite Convenzione l’affidamento di alcuni servizi museali, è stato infatti definito il calendario di riapertura della sede museale per i prossimi tre mesi».

La riapertura, per un massimo di tre persone e previa prenotazione ai seguenti numeri (347/2433442, 320/1651496), avverrà tutte le domeniche pomeriggio dei mesi di agosto (2-9-16-23-30) settembre (6-13-20-27) e ottobre (4-11-18-25), dalle ore 15:00 alle ore 17:15, con quattro turni di visite guidate della durata di 35 minuti ciascuno.

Il grazie per le donazioni in memoria di Lorenzo, il torneo tornerà più avanti

«L'ingresso accompagnato, particolarmente dedicato a famiglie e/o visitatori autonomi, verrà contingentato, secondo le norme di sicurezza dettate dall’emergenza covid-19 e grazie al materiale di prevenzione generosamente messo a nostra disposizione dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese. Sempre al sostegno di quest’ultima, e di Lario Reti Holding, si deve altresì l’inserimento del programma di aperture nella rassegna “Musei: apriamoci all’estate”, curata dal Sistema Museale della Provincia di Lecco al quale il nostro Museo aderisce».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'ordinanza regionale n. 579 del 10.07.2020, da lunedì 13 luglio al centro sportivo comunale sono stati riaperti anche il campo di calcio a 5, il rettangolo da gioco a 11 e il campo di beach volley. Per il momento è stato consentito l'accesso senza l'utilizzo degli spogliatoi e con le modalità elencate nei cartelli posizionati anche fuori dagli stessi impianti sportivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento