Il vescovo di Bergamo a Carenno per ricordare don Adriano, vittima del covid

Sabato 25 luglio messa di suffragio nella parrocchiale alla presenza di monsignor Beschi

Don Adriano Locatelli è morto quattro mesi fa a causa del coronavirus.

Sabato 25 luglio alle 18 nella chiesa di Carenno il vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, presiederà la messa di suffragio per il compianto don Adriano Locatelli. Il sacerdote della parrocchia di Carenno, Lorentino e Sopracornola ha perso la vita a 71 anni a causa del Covid nei giorni più terribili dell'emergenza, lasciando un grande vuoto nella comunità.

Carenno piange don Adriano: «Per noi sei stato come un papà»

Il vescovo Beschi ha quindi deciso di essere presente per una celebrazione eucaristica aperta a tutti e di grande significato, che coniugherà la preghiera e il ricordo alla necessità di rilanciare la speranza in un periodo ancora delicato. Oltre ai posti disponibili in chiesa, verranno preparate delle sedie sul sagrato in modo da favorire la partecipazione  con gli altoparlanti. Inoltre ci sarà la diretta su Facebook sulla pagina "parrocchia Carenno, Lorentino e Sopracornola ", come ricordato dal parroco monsignor Angelo Riva che a causa del coronavirus, ha perso anche il papà Mario oltre al prezioso collaboratore e amico don Adriano.

Il parroco Angelo Riva: «Un momento importante che vivremo con la nostra guida per ricordare don Adriano e per rilanciare la speranza»

«Sabato 25 luglio alle ore 18 nella parrocchiale di Carenno sarà presente il vescovo Francesco che celebrerà la messa funebre per il nostro compianto collaboratore pastorale don Adriano Locatelli che ci ha lasciato il giorno di San Giuseppe, lo scorso 19 marzo, a causa del covid - commenta il parroco Angelo Riva - Nonostante lo strazio per questa perdita e per quanto abbiamo vissuto, penso che sia comunque importante che la comunità cristiana si ritrovi insieme alla sua guida, al vescovo Francesco, non solo per affidare al Signore don Adriano, ma anche per chiedere al Signore la serenità nel nostro cammino personale, nel nostro cammino ecclesiastico, nel nostro cammino come comunità di Carenno, Lorentino e Sopracornola. Penso inoltre - conclude monsignor Angelo - che la celebrazione eucaristica presieduta sempre dal vescovo con altri sacerdoti diventerà il motivo per riprendere in mano la speranza e per continuare con forza a superare quanto questo tempo che ci sta mettendo alla prova».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Erve si è tenuta la messa in memoria degli alpini "andati avanti" a causa della pandemia

Intanto nei giorni scorsi a Erve è stata celebrata una messa di suffragio in memoria di tutte le penne nere "andate avanti" a causa della pandemia. Un'iniziativa molto sentita e a tratti commovente, promossa dai gruppi Ana della Valle San Martino, alla quale hanno preso parte diversi cittadini e autorità locali (vedi foto sotto scattate da Giorgio Toneatto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento