Notizie

Carnevalone di Lecco: i "Regnanti" incontrano 300 bambini delle materne

Un tour de force emozionante oggi per Re Resegone, Regina Grigna e il Gran Ciambellano. I "regnanti" carnevaleschi della città hanno incontrato oltre 300 bambini di sei scuole materne del capoluogo.

La scuola Materna di Bonacina

Per i piccoli è stata una gioia  personaggi che hanno popolato la fantasia. Un mondo per loro lontano ma nello stesso tempo coinvolgente e pieno di domande.

Ma siete veri? La domanda classica ricevuta dai regnanti. Ma per i piccoli ieri è stata la prima occasione per alcuni d'indossare abiti carnevaleschi. Capitan uncino, Peter Pann, il Gatto con gli stivali, Zorro, Cenerentola e tanti altri personaggi, amati dai bambini, sono stati i protagonisti.

Da sempre Carnevale è la festa dei bambini, ma coinvolge anche gli adulti. Anzi, si potrebbe dire che è un modo per i grandi di ritornare bambini, allegri e spensierati, approfittando di questi giorni per giustificare l'allegria e le stramberie che raggiungono i livelli massimi nella  chiusura della settimana più pazza dell'anno.

"Incontrare i bambini per noi è stata una emozione grande. La loro gioia ci ha riempito il cuore - aggiunge Re Resegone (alias il sarto Carlo Mandelli )- emozioni che rivivremo giovedì in Piazza XX Settembre in una festa che dedichiamo a loro e ai loro genitori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevalone di Lecco: i "Regnanti" incontrano 300 bambini delle materne

LeccoToday è in caricamento