menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raduno di Carpfishing Italiano nel lago di Pusiano

Pescata anche una carpa Regina di oltre 26 chili nei quattro giorni di gara

Il Lago di Pusiano ha ospitato nei giorni scorsi il Raduno del Carpfishing Italiano, manifestazione di pesca giunta alla sua seconda edizione. A rendere speciale l’evento - che ha richiamato l'attenzione di numerosi pescatori della vicina provincia lecchese - è la provenienza dei partecipanti, in rappresentanza delle sedi italiane dell’associazione Carp Fishing Italia. Dal nord al sud, 19 coppie di pescatori si sono date appuntamento sulle sponde per quattro giorni di pesca con la tecnica del carpfishing, volta alla cattura di grossi esemplari di carpa. Tutto il pescano, oltre 400 kg in totale, è stato pesato e rilasciato dopo le foto di rito.

Catturato nelle acque del lago di Annone un pesce siluro da record

Ad avere la meglio al termine della manifestazione, ideata e organizzata dagli “Elementi Negativi Carp Team” di Piombino Dese in provincia di Padova, è stato Federico Di Martini in rappresentanza della sede CFI di Ascoli Piceno. Con un esemplare di carpa regina che ha fermato l’ago della bilancia a 26,2 kg.

«Il Raduno del Carpfishing Italiano, manifestazione relativamente giovane, si sta ritagliando uno spazio importante nel panorama della pesca sportiva italiana - commenta Andrea Zoccarato, presidente dell'associazione ASD Elementi Negativi Carp Team - Lo testimoniano sia la partecipazione massiccia ed eterogenea, sia l’entusiasmo raccolto dalla pagina Facebook dedicata: i post dell’evento hanno ottenuto oltre 21.000 visualizzazioni. Visibilità di cui beneficia tutto il territorio limitrofo al Lago di Pusiano, meta ogni anno di centinaia di pescatori da tutta Europa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento