rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Notizie Casargo

Dal Mugello alla Danimarca: i giovani chef di Casargo a scuola oltre confine

Un mese di scambi nazionali e internazionali con esperienze lavorative sul campo per gli studenti del Cfpa

Non solo Valsassina. Sono ripresi a pieno regime i viaggi d’istruzione e gli scambi internazionali, oltre che le partecipazioni ai contest, da parte della scuola alberghiera di Casargo. Per alunni e aspiranti chef del Cfpa si è trattato di un mese molto intenso.

La scorsa settimana 16 studenti del 5°anno, insieme al docente Andrea Riva e l’educatore Matteo di Franco, sono volati in Danimarca nella scuola ZBC di Roskilde dove hanno trascorso 5 giorni a contatto con studenti ed insegnanti del posto.

Oltre a visitare la cittadina e le aziende territoriali, gli studenti hanno avuto la possibilità di immergersi nella cultura danese grazie allo svolgimento di laboratori di cucina tipica per poi dividersi in gruppi per realizzare lo smørrebrød (il tipico panino aperto danese) migliore. Non è poi mancata anche una visita a Copenaghen per terminare l’esperienza danese.

Roast beaf-2

Durante il weekend appena trascorso invece 4 studenti hanno effettuato uno stage negli stand dei Team partecipanti al GP del Mugello, occupandosi del servizio all’interno del paddock. 

Cucina e mise en place: vittoria in Francia per il team del Cfpa

“Siamo fortemente convinti che la didattica non debba essere solo in classe - commenta Marco Cimino,  direttore del Cfpa Casargo - Queste esperienze sono formazione a tutti gli effetti perchè coinvolgono l’alunno al 100%. Il confronto con ragazzi e professori stranieri e l’immersione nelle esperienze lavorative sono due plus imprescindibili per il loro futuro personale e professionale".

Casargo 5-2-2

"È sempre bello poter vedere i ragazzi che mettono in pratica le loro competenze, soprattutto dopo il periodo post pandemia - aggiunge Marco Galbiati, presidente del Cfpa Casargo - La voglia di rimettersi in gioco è davvero alta, noi la viviamo e la percepiamo tutti i giorni a scuola e siamo fieri che i nostri alunni siano sempre così entusiasti delle esperienze vissute". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Mugello alla Danimarca: i giovani chef di Casargo a scuola oltre confine

LeccoToday è in caricamento