menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lecchesi sabato in Via Sora

I lecchesi sabato in Via Sora

Casette dell'acqua, «erogati ai lecchesi sei milioni e mezzo di litri»

Continua il tour dell'assessore Venturini, ieri in Via Sora. «In questi anni evitate quattro milioni di bottiglie di plastica. Ma possiamo fare di più per tutelare l'ambiente»

Prosegue "Acquadueo", il mese dedicato alle casette dell'acqua in città, la promozione organizzata dal Comune di Lecco e dalla società che gestisce il servizio, la Imsa.

Dopo la giornata in piazza V Alpini di settimana scorsa, sabato 30 giugno è toccato a via Sora. 
Nell'occasione, alla presenza dell'assessore all'Ambiente Ezio Venturini, sono stati distribuiti 164 castelli, 984 bottiglie in vetro, 1.275 guarnizioni per bottiglie in vetro e 211 tessere.

«Ringrazio i cittadini che hanno usufruito del servizio in tutti questi anni dando un  contributo veramente importante all'ambiente - commenta Venturini - Questo è solo l'inizio di un lungo percorso. I numeri ci sono; 6 milioni e 500mila litri di acqua erogata dalle sei casette d'acqua dislocate a Lecco con un risparmio economico per il cittadino, ma sopratutto quattro milioni di bottiglie di plastica non prodotte in tutti questi anni: un notevole contributo a favore dell'ambiente. Perché dico l'inizio? Perché si può fare molto di più, si pensi solo se ogni famiglia a Lecco usasse le casette dell'acqua per rifornirsi quante bottiglie in meno si produrrebbero (con un risparmio energetico ambientale) e quanto smaltimento in meno ne deriverebbe. In difetto, più di 8 milioni di bottiglie in un solo anno».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento