menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalcavia di Isella, pubblicato il bando. «Ora i lavori»

L'onorevole Gianmario Fragomeli: «Vigilerò affinché vengano evitati ulteriori ritardi e la tempistica sia il più possibile contenuta»

«La pubblicazione odierna del bando per la ricostruzione del cavalcavia di Isella-Civate rappresenta sicuramente un passaggio importante, ma non certo definitivo, all’interno di una procedura che resta comunque complessa».

Gian Mario Fragomeli, deputato lecchese del Partito Democratico, commenta così l'avvenuta pubblicazione del bando - ultimato in data 13 luglio e formalizzato in data odierna - per il rifacimento del sovrappasso di Isella-Civate, struttura chiusa al transito ormai dal novembre 2016.

Annone, pronti a partire i lavori al ponte

«Le questioni della ricostruzione del ponte di Annone e del cavalcavia di Isella» sottolinea il deputato dem «mi hanno visto impegnato tanto nella scorsa Legislatura, al fine di recuperare le risorse finanziarie necessarie, quanto in queste ultime settimane nel corso delle quali, in stretto contatto con il sindaco di Civate, ho continuamente sollecitato Anas e Ministero competente affinché un'opera di così grande importanza per tanti cittadini e per tutto il nostro territorio non subisse ulteriori ritardi o, peggio, fosse dimenticata».

«Dobbiamo poi ricordare come, essendo il valore del bando superiore ai 2 milioni di euro, la selezione della ditta esecutrice sarà più complessa e non si concluderà con un affidamento al massimo ribasso. La stazione appaltante, inoltre, sarà in capo ad Anas Roma e non alla sezione territoriale locale».

«Da parte mia» conclude Fragomeli «posso garantire che continuerò a monitorare costantemente la situazione e a sollecitare Roma affinché vengano evitati ulteriori ritardi e la tempistica sia il più possibile contenuta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento