menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il censimento permanente a campione della popolazione e delle abitazioni

Cambia il censimento della popolazione e delle abitazioni svolto dall’Istituto nazionale di statistica (Istat): da decennale diventa annuale e per la prima volta interesserà soltanto un campione di famiglie del Comune di Lecco.

La strategia del censimento permanente, avviato proprio in questi giorni, è basata sull’integrazione di dati amministrativi e di dati derivanti da indagini statistiche a campione. La procedura classica è sostituita da questa nuova modalità operativo per raccogliere informazioni ogni anno, ma anche contenere i costi e i disagi ai cittadini, coinvolgendo solo un campione delle famiglie italiane pari a un milione e 400 mila.

Il Comune di Lecco è stato selezionato tra i comuni italiani che dovranno partecipare ogni anno dal 2018 e per i prossimi tre anni. Le famiglie lecchesi  interessate saranno circa 1500 e parteciperanno a una delle due diverse rilevazioni previste e di seguito descritte.

Censimento rom, ok di Fontana: «Rappresenta la volontà dei cittadini»

Una rilevazione di area, che prevede rilievo di tipo territoriale, utile a verificare l’esistenza delle abitazioni e la correttezza dei numeri civici e dei nomi registrati sui campanelli. In questo caso le famiglie appartenenti al campione di indirizzi estratti saranno intervistate dai rilevatori incaricati ufficialmente dal Comune di Lecco, ben riconoscibili per il loro tesserino con foto fornito da Istat e per il tablet utilizzato a supporto delle verifiche. Questa tipologia di rilevazione inizierà a ottobre e terminerà il 25 novembre.

Censimento della popolazione a Olginate, cercasi personale per la raccolta dati 

Oppure una rilevazione da lista, che interesserà un campione di famiglie estratte da Istat dall’elenco anagrafico del Comune di Lecco. Le famiglie riceveranno una lettera informativa a firma del presidente Istat e potranno scegliere di rispondere compilando online il questionario collegandosi al sito https://raccoltadati.istat.it/questionario e usando le credenziali contenute nella lettera informativa dall’8 ottobre fino al 12 dicembre, recandosi presso il Centro di rilevazione del Comune di Lecco, dall’8 ottobre al 20 dicembre 2018, oppure rispondendo a un'intervista telefonica svolta da un operatore comunale o a un'intervista effettuata al proprio domicilio da parte di un rilevatore incaricato ufficialmente dal Comune di Lecco, munito di tesserino di riconoscimento con foto fornito da Istat, sempre dall’8 novembre al 20 dicembre 2018.

Il periodo di rilevazione terminerà in ogni caso il 20 dicembre 2018.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento