Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Notizie Valmadrera / Via Roma

Valmadrera: parte il censimento permanente della popolazione. Il Comune chiede “piena collaborazione”

La nuova normativa è entrata in vigore nel 2018

Anche il Comune di Valmadrera farà parte del progetto legato al censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. L'istituzione è tra i 4531 Comuni italiani coinvolti nel 2021 nell'iniziativa che partirà il 3 ottobre 2021 e coinvolge oltre 2 milioni e 400mila famiglie residenti nei Comuni campione.

Dal 2018 il Censimento è organizzato in modo diverso rispetto al passato: ogni anno partecipano gruppi di cittadini individuati con criterio casuale tra le famiglie residenti nei Comuni che fanno parte del campione. La prima domenica di ottobre di ciascun anno è la data di riferimento delle rilevazioni del Censimento permanente. Nel 2021, pertanto, sarà domenica 3 ottobre. La rilevazione Areale termina il 18 novembre 2021, mentre la rilevazione da Lista termina il 23 dicembre 2021.

Censimento permanente: perchè e come funziona

Il censimento fornisce informazioni sulle principali caratteristiche della popolazione a livello nazionale, regionale e locale. “Si parla d'informazioni utili a singoli cittadini, imprese, associazioni per progettare e fare scelte, organizzare attività e valutare risultati, informazioni indispensabili anche a decisori pubblici, Stato, Regioni, Province, Comuni per programmare e monitorare gli interventi sul territorio e informazioni per arricchire il patrimonio di dati statistici è fondamentale la piena collaborazione delle famiglie coinvolte”, spiegano da via Roma.

Il questionario è unico per le due rilevazioni. I contenuti sono relativi a tipologia delle famiglie, caratteristiche anagrafiche, di stato civile, socio-economiche e di mobilità territoriale delle persone dimoranti abitualmente; tipologia di alloggio, caratteristiche delle abitazioni occupate e dei relativi edifici.

Se la famiglia ha ricevuto una lettera dall'Istat:

Se la famiglia non ha ricevuto alcuna comunicazione dall'Istat non fa parte del campione e non partecipa alla rilevazioone censuaria. I rilevatori incaricati dal Comune di valmadrera saranno 6.

Ogni anno le famiglie coinvolte nel Censimento partecipano a una delle due rilevazioni campionarie:

  • una che prevede la compilazione autonoma del questionario online sul sito web ISTAT (rilevazione da Lista): vi partecipano solo le “famiglie campione” che ricevono una lettera nominativa con le informazioni sul Censimento e con le proprie credenziali di accesso;
  • un’altra che prevede invece la compilazione del questionario online tramite un rilevatore incaricato dal Comune (rilevazione Areale): vi partecipano le famiglie che risiedono nei “territori campione”, che saranno avvisate tramite locandina e lettera non nominativa del Censimento.

Normativa di riferimento:

  • Art.3 del D.L. n. 179/2012, convertito dalla L. n. 221/2012, che ha introdotto nell’ordinamento giuridico il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni
  • Dpcm 12 maggio 2016 che ha fissato i tempi di realizzazione
  • Regolamento (CE) n. 763/2008 del 9 luglio 2008, del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo ai censimenti della popolazione e delle abitazioni che stabilisce norme comuni per l’esecuzione dei censimenti da parte degli Stati membri e la sua obbligatorietà per la fornitura di dati esaurienti su popolazione e abitazioni).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera: parte il censimento permanente della popolazione. Il Comune chiede “piena collaborazione”

LeccoToday è in caricamento