menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Olginate.

Il municipio di Olginate.

Censimento della popolazione a Olginate, cercasi personale per la raccolta dati

Occasione di lavoro grazie al bando per trovare i "rilevatori". Il sindaco Passoni: «Daremo l'incarico a nove persone, un'opportunità per aggiornare le cifre in possesso degli uffici»

In autunno a Olginate si terrà il censimento della popolazione, e il Comune è alla ricerca di rilevatori statistici per effettuare la raccolta dei dati e le registrazioni. Fino a martedì 3 luglio sarà possibile presentare domanda per la selezione pubblica indetta dagli uffici municipali in vista del censimento permanente della popolazione 2018 che si terrà dal 1° ottobre al  20 dicembre.  Il bando è pubblicato sul sito del Comune.

Il bando pubblicato sul sito del Comune

I rilevatori dovranno - in particolare - partecipare agli incontri formativi, completare i moduli predisposti dall’Istat, raccogliere informazioni al domicilio delle famiglie da intervistare e sul suolo pubblico. Per quanto riguarda il trattamento giuridico ed economico, l’attività dei rilevatori artistici si configura come un incarico di lavoro autonomo di tipo occasionale, senza vincoli di subordinazione, e il conferimento dell’incarico non comporta la costituzione di un rapporto di pubblico impiego con l’Amministrazione di Olginate. Si tratta comunque di una buona occasione di lavoro e l’ammontare del compenso lordo sarà commisurato alla natura della rilevazione,  al numero e al tipo di unità rilevate correttamente, secondo quanto stabilito dall'Istat e dal Comune.

L’entità del compenso verrà comunicata al momento dell’affidamento dell’incarico, e comunque prima dell’accettazione del medesimo. Per quanto riguarda i requisiti di partecipazione al bando, si ricorda che occorre avere almeno 18 anni di età, essere in possesso del diploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente e saper usare i più diffusi strumenti informatici. E poi ancora: avere esperienza in materia di rilevazioni statistiche e nella realizzazione di interviste, avere un’ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana, godere dei diritti politici e non aver subito condanne penali, avere la cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione europea o un regolare permesso di soggiorno. È inoltre richiesta autonomia di spostamento sul territorio con mezzi propri. La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice, utilizzando il modello allegato al bando, può essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Olginate, piazza Volontari del sangue 1, o spedita tramite raccomandata con avviso di ricevimento, o spedita con procedura telematica all’indirizzo: anagrafe@comune.olginate.lc.it oppure comune.olginate@pec.regione.lombardia.it entro il 3 luglio.

«Il nostro Comune è stato sorteggiato per questo censimento, come altri del territorio, tra cui Valgreghentino - fa sapere il sindaco di Olginate Marco Passoni - Con il bando andremo a incaricare nove persone che lavoreranno per noi nel periodo indicato. Si tratta di una buona occasione, anche per i giovani, sia per lavorare, sia per avvicinarsi alla Pubblica Amministrazione e conoscere così da vicino come funziona il settore pubblico. Questo censimento si rivelerà inoltre utile perché permetterà di aggiornare i dati in possesso degli uffici comunali, a partire dal numero dei residenti e delle fasce di età, aiutando meglio a capire come cambia la popolazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento