menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mattia Micheli, assessore provinciale.

Mattia Micheli, assessore provinciale.

Ciclopedonale Abbadia-Lecco: ultimata l'illuminazione al sottopasso di Pradello

Presto sarà anche programmato un incontro tra Provincia e Anas per verificare lo sviluppo progettuale della passerella nel tratto ancora mancante fino all'abitato di Abbadia

La richiesta della Provincia di Lecco di realizzare l'illuminazione del sottopasso di Pradello si è concretizzata in questi giorni con l'ultimazione dei lavori e la messa in esercizio dell'impianto, il tutto secondo quanto comunicato dall'Anas a Villa Locatelli.

Una richiesta forte e precisa quella avanzata nei mesi scorsi dalla Provincia di Lecco, con il Consigliere provinciale Mattia Micheli che ha tenuto costantemente i rapporti con l'ente strade.

Olginate, nel vivo i lavori di prolungamento della pista ciclopedonale in zona Adda

«Esprimo soddisfazione per un piccolo ma importante tassello inserito nel contesto della vivibilità del lago, in sicurezza, per automobilisti, ciclisti e pedoni - dichiara Mattia Micheli - Ringrazio Anas per avere ascoltato la nostra richiesta. In questi mesi di emergenza abbiamo sempre cercato di sensibilizzare Anas su questi temi legati alla sicurezza e i risultati cominciano a vedersi. Oltre all'illuminazione del sottopassaggio di Pradello si stanno rifacendo anche le pavimentazioni in ampi tratti lungo la strada Statale 36».

Pradello, compaiono anche le sdraio: sui social è rivolta contro le novità

L'assessore della Giunta Usuelli sottolinea inoltre che non sono mai mancati i contatti con Anas anche per verificare lo sviluppo progettuale della passerella ciclopedonale nel tratto ancora mancante fino a raggiungere l'abitato di Abbadia. Nelle prossime settimane sarà programmato uno specifico incontro in merito, già richiesto dalla Provincia di Lecco all'ente strade.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento