menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto scattata in occasione del primo corso promosso dal CCRS in accordo con il 118 e i centri di formazione delle Associazioni di soccorso del territorio.

Una foto scattata in occasione del primo corso promosso dal CCRS in accordo con il 118 e i centri di formazione delle Associazioni di soccorso del territorio.

Un altro defibrillatore per rendere più sicura la ciclovia dei Laghi, e ora tocca al corso

In questi giorni la sistemazione della colonnina a Pescate grazie al Centro Coordinamento Radio Soccorso. E c'è ancora qualche posto per iscriversi al "Pad Day" di inizio maggio con prove teoriche e pratiche

Presto al via nel Lecchese il secondo corso per l'utilizzo del Dae, promosso dal CCRS, il Centro Coordinamento Radio Soccorso, e dall'Articolazione aziendale territoriale 118 di Lecco. L'iniziativa sarà gratuita e aperta alla cittadinanza grazie all'associazione guidata da Cristian Pelà, promotrice allo stesso tempo del progetto relativo alla ciclovia dei laghi cardioprotetta.

L'area interessata dalla sistemazione di colonnine con defibrillatori semiautomatici - strumenti indispensabili per interventi di emergenza in caso di malori - interessa in particolare l'anello di pista ciclopedonale intorno all'Adda da Pescate a Calolzio, passando per Garlate dove è stata posizionata l'ultima colonnina qualche mese fa. Ora è in arrivo anche il defibrillatore a Pescate. Intanto sono aperte le iscrizioni al "Pad Day" organizzato in collaborazione con i Centri di formazione delle associazioni di soccorso Anpas, Cri, Faps e Fvb, senza dimenticare il patrocinio gratuito di Areu, Nue 112 Regione Lombardia, e dei Comuni di Calolziocorte, Garlate, Lecco, Olginate, Pescate e Vercurago.

Postazioni con il Dae e lezioni partecipate: la ciclovia dei laghi è sempre più cardioprotetta

«Chi vuole può iscriversi, ci sono ancora una trentina di posti disponibili: il sapere aiuta sempre - commenta Cristian Pelà (nella foto) - Si tratta del secondo corso gratuito per l'addestramento alla rianimazione cardio polmonare con l'uso del defibrillatore semiautomatico esterno. Le lezioni teoriche si terranno giovedì 2 maggio presso il Museo della seta di Garlate oppure venerdì 3 maggio presso la sala polifunzionale di Vercurago, dalle ore 20.30 alle 22. Sabato 4 maggio sarà invece la volta delle prove pratiche nelle sei o sette postazioni che saranno allestite dalle 9 alle 12.30 sul Lungoadda tra Lecco, Vercurago, Calolziocorte, Olginate, Garlate e Pescate».

Ciclovia Areu 11 Ottobre 2018 cristian pelà (9)-2

Le iscrizioni al corso di inizio maggio dovranno pervenire entro giovedì 25 aprile mandando una mail all'indirizzo segreteria118@asst-lecco.it indicando nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, mail e telefono, specificando inoltre se si tratta di prima partecipazione o rinnovo. 

Nuova postazione con il defibrillatore sul Lungoadda a Garlate

«La prima edizione del corso aveva già registrato un'ottima partecipazione con tante persone interessate ad imparare le nozioni di primo soccorso - aggiunge il Presidente del CCRS - Intanto siamo felici di poter dire che il progetto della ciclovia dei laghi cardioprotetta si concretizza sempre di più. Siamo arrivati alla terza installazione: in questi giorni consegneremo la teca per il Dae a Pescate, l'installazione avverrà in zona casetta degli alpini. Metteremo inoltre i cartelli segnalateci in collaborazione con il Comune di Garlate». Quasi certamente parteciperà al corso anche il sindaco di Pescate Dante De Capitani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento